Martedì, 27 settembre 2022 - ore 22.55

ARRIVANO LE OBBLIGAZIONI... ECOSOSTENIBILI: ECCO COME FUNZIONANO

Quando un'obbligazione può essere definita verde?

| Scritto da Redazione
ARRIVANO LE OBBLIGAZIONI... ECOSOSTENIBILI: ECCO COME FUNZIONANO ARRIVANO LE OBBLIGAZIONI... ECOSOSTENIBILI: ECCO COME FUNZIONANO

Arrivano le obbligazioni ecosostenibili:titoli di debito,obbligazioni associate al finanziamento di progetti che hanno ricadute in termini ambientali (efficienza energetica, produzione di energia da fonti pulite, uso sostenibile dei terreni ecc.) dette anche GREEN BOND.

A inventarli un italiano, Aldo Romani, fondatore del funding sostenibilità della Banca europea per gli investimenti. 

Fu proprio la Bei, il 4 luglio 2007, a emettere il primo green bond, e la prima obbligazione verde in Italia è stata lanciata nel 2014 dalla emiliana Hera: dal valore di 500 milioni di euro dalla durata di 10 anni.

 

I green bond hanno quattro caratteristiche che li distinguono dalle normali obbligazioni:

1.     la selezione del progetto da finanziare;

2.     i proventi devono essere vincolati al progetto selezionato. Il denaro deve essere depositato su un portafoglio specifico, o comunque tracciato dall’emittente;

3.     almeno una volta all’anno deve essere effettuata una rendicontazione riguardo l’utilizzo dei proventi, per vedere i progetti per cui vengono usati;

4.     deve esserci la second opinion, cioè un revisore esterno incaricato di certificare documenti e obiettivi.

 

Ecco le caratteristiche che rendono un’obbligazione green:

Si tratta solamente di un’autoregolamentazione, quindi non sono previste sanzioni. La differenza principale è l’albo dei certificatori: chi fornisce la second opinion deve essere iscritto a un elenco gestito dall’Esma, istituto che regolamenta i mercati finanziari europei.

 

Un esempio virtuoso e remunerativo riguardante l’uso dei green bond è stato fornito da Starbucks. La catena di caffè statunitense ha infatti raccolto un miliardo di dollari nel 2019 in seguito all’emissione di obbligazioni sostenibili. Obiettivo dell’azienda è quello di spostare l’approvvigionamento di grani di caffè verso produttori sostenibili e rendere le sue attività più ecologiche, due aspetti che hanno attratto l’interesse degli investitori.

 Nei primi quindici giorni di settembre 2020 è stato registrato il volume mensile più alto di emissioni green da inizio anno, cioè 26 miliardi di dollari.

A livello globale, il mercato delle obbligazioni sostenibili ammonta a circa 700 miliardi di dollari. 

In Europa nel 2019 si è assistito a una crescita del 50% rispetto l’anno precedente, fino ad arrivare alla cifra di 170 miliardi di euro.

 

#zonacheck

740 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria