Domenica, 15 dicembre 2019 - ore 19.46

Assolombarda, Pisapia: Fiducia nel futuro per dimostrare rinascimento milanese

| Scritto da Redazione
Assolombarda, Pisapia: Fiducia nel futuro per dimostrare rinascimento milanese

Milano, 9 giugno 2014 – “Abbiamo agganciato la ripresa e si rafforza la convinzione che la priorità di questo Paese è di non perdersi. Dobbiamo mettere al primo posto il lavoro e lo sviluppo. Dobbiamo essere noi la locomotiva dell’Italia. In Lombardia il Pil ha fatto registrare un piccolo segno positivo, non è molto ma è già un segnale di rilancio che, insieme al miglioramento delle esportazioni,  ci fa guardare al futuro con l’ottimismo della ragione e della volontà. E vorrei aggiungere con fiducia. Sono appena rientrato da Dubai. Sono stato in Cina e in Sudafrica, ricevo quasi quotidianamente delegazioni straniere da tutto il mondo.  Non c’è niente di più energetico che andare all’estero o ascoltare chi viene a Milano da altri Paesi per vedere una città con occhi diversi e ascoltare giudizi e valutazioni che ci danno forza e coraggio. Sono gli occhi e le parole di chi ci apprezza, ci stima, di chi vede nel nostro genio e nella  capacità delle nostre imprese un modello da raggiungere”. 



Lo ha detto il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia intervenendo all’Assemblea Generale di Assolombarda. 

“Dobbiamo dimostrare – ha aggiunto il Sindaco Pisapia - che non siamo un popolo di corrotti, di imbroglioni e di millantatori e che pochi malfattori non possono cancellare e annullare l’impegno dei molti che si impegnano quotidianamente, con forza e onestà, per un presente e un futuro migliore per tutti. Ci aspettano anche sfide importanti come il Semestre di Presidenza Europea, il vertice Asem, la Città metropolitana e Expo Milano 2015. E sfide difficili come la lotta alla disoccupazione, confermare la credibilità del nostro Paese, la capacità di dare risposte ai bisogni, sempre crescenti, di chi vive, opera, lavora nel nostro territorio. Sono certo che, mettendo insieme le forze possiamo vincere le nostre debolezze e ce la faremo con fiducia a dimostrare che ci sarà, quel nuovo rinascimento che tutti auspichiamo e che ci farà definitivamente uscire da un baratro che il nostro Paese non merita”, ha concluso il Sindaco. 

633 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria