Lunedì, 21 ottobre 2019 - ore 12.10

BEIJING DESIGN FAIR chiude a Pechino

| Scritto da Redazione
BEIJING DESIGN FAIR  chiude a Pechino

Si chiude con soddisfazione la prima edizione di BEIJING DESIGN FAIR
Salone dedicato al design e al Made in Italy in Cina.
Pechino 28 settembre – 2 ottobre 2012
www.beijingdesignfair.com
Si è conclusa ieri la prima edizione di Beijing Design Fair, manifestazione
dedicata al design e al Made in Italy in Cina.
Per la prima volta alcune tra le più prestigiose firme dell’arredamento italiano
si sono presentate insieme sul grande palcoscenico cinese con il comune
intento di promuovere il design italiano, durante la Beijing Design Week.
Alessi, B&B Italia, Flos, Itlas, Molteni&C – Dada, Opinion Ciatti, PBA, Poliform,
Raspini, Umbria, Scavolini, Schiffini, Spar, Tabu, Teuco, Tre-P&Tre-Più e Veneta
Cucine sono state le aziende protagoniste della nuova manifestazione che è
riuscita a rafforzare l’immagine del nostro Paese in un mercato che guarda con
profondo interesse alla creatività italiana.
La manifestazione, con un allestimento di grande impatto curato da Ico Migliore e
Mara Servetto, Migliore+Servetto Architects, ha riscosso il favore dei distributori
locali che hanno particolarmente apprezzato lo sforzo congiunto delle Aziende
italiane, dei rappresentanti del Comune di Pechino e di tutto il sistema
governativo cinese che ha fortemente appoggiato l’iniziativa. Il debutto di Beijing
Design Fair - organizzata da Beijing Gehua-Rizzoli Design Communication Co.,
Ltd - rappresenta un primo passo per favorire il consolidamento delle relazioni
istituzionali tra Italia e Cina in uno dei settori chiave dell’eccellenza italiana del
mondo.
Il carattere stesso dell’iniziativa, che nasce con il duplice obbiettivo di creare
rapporti commerciali privilegiati e creare interesse intorno al design, vuole favorire
il guanxi ovvero l’insieme di qualità immateriali e relazioni che costituiscono l’unica
vera chiave di accesso al mercato cinese.
La manifestazione ha rappresentato un momento di incontro tra il pubblico locale,
le aziende e gli architetti italiani anche attraverso Design Time, la mostra che
rappresenta l’edizione 2012 di Meet Design.
“Design Time” è un percorso attraverso momenti diversi della giornata in cui grandi
scenografie, tra icone del design italiano e nuovi prodotti, illustrano il rapporto e il
ruolo del design nella quotidianità. Il progetto dell’allestimento e la grafica di
DESIGN TIME, così come quello di tutta la BEIJING DESIGN FAIR, portano la
firma di Ico Migliore e Mara Servetto, Migliore+Servetto Architects all’interno del
suggestivo Watertank - D·Park 751 di Pechino.
Ad animare la manifestazione anche Meet Design Show, uno spettacolo - con la
regia di Francesca Molteni e Michela Marelli, prodotto da Muse Factory of Projects
e Teatro in-folio - fatto di parole, danza, immagini, che “mette in piazza” il design
italiano per raccontarlo, rappresentarlo e farlo amare attraverso gli oggetti e le
persone che li hanno creati.

822 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Italiani nel mondo . Aumenta la ‘ No Tax Area’ per le pensioni di residenti all’estero

Italiani nel mondo . Aumenta la ‘ No Tax Area’ per le pensioni di residenti all’estero

Aumenta, seppur di poco, la “no tax area” per i titolari di pensioni italiane, anche se residenti all’estero (quelli che pagano le tasse in Italia perché, magari pur potendo, non hanno chiesto la detassazione alla fonte in base a una convenzione bilaterale contro le doppie imposizioni fiscali o perché la convenzione stessa prevede la tassazione alla fonte e cioè in Italia).