Mercoledì, 08 febbraio 2023 - ore 07.31

CODACONS CREMONA: 50 EURO PER RIOTTENERE IL CELLULARE PERSO.

EPISODIO MOLTO GRAVE, CI AUGURIAMO CHE NON SIA INDICE DI UNA SERIALITA’ CRIMINALE SUL TERRITORIO CITTADINO.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA:  50 EURO PER RIOTTENERE IL CELLULARE PERSO.

CODACONS CREMONA:  50 EURO PER RIOTTENERE IL CELLULARE PERSO. DENUNCIATO IL CAVALLO DI RITORNO.

 EPISODIO MOLTO GRAVE, CI AUGURIAMO CHE NON SIA INDICE DI UNA SERIALITA’ CRIMINALE SUL TERRITORIO CITTADINO.

 Cremona: Cinquanta euro per riscattare lo smartphone perso da un ragazzino di 13 anni mentre rincasava dalla scuola. Il «cavallo di ritorno», un uomo di 50 anni, incensurato, è stato denunciato dalla Squadra mobile di Cremona per tentata estorsione. I fatti risalgono al 17 febbraio scorso. Nel tentativo di recuperare il cellulare, il padre lo ha fatto squillare. E dopo alcune telefonate andate a vuoto, ha risposto il cinquantenne. «Voglio 50 euro, se chiama la polizia lo butto via». Il gps ha dato le coordinate della posizione dello smartphone. L’estorsore era, in quel momento , in via Mantova e si stava muovendo verso le zone periferiche della città. Il padre si è precipitato in Questura per denunciare l’accaduto. La polizia ha organizzato un appuntamento trappola tra il genitore e l’estorsore. Gli investigatori lo hanno individuato e fermato. Aveva con sé lo smartphone.

  Codacons: “Ci auguriamo, e dalla ricostruzione dei fatti sembra effettivamente così, che si tratti di un episodio isolato e non sia invece sintomo di una escalation criminale sul territorio cittadino. Encomiabile l’operato delle forze dell’Ordine che sono riuscite ad identificare il malfattore. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

  Ufficio Stampa: 393/9803854

485 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online