Mercoledì, 27 ottobre 2021 - ore 00.04

CODACONS CREMONA: BUONI POSTALI ANCORA ALL’ATTENZIONE DELLA CASSAZIONE.

LA CORTE HA STABILITO CHE I COINTESTARI, IN CASO DI DECESSO DEGLI ALTRI, HANNO DIRITTO A RISCUOTERE L’INTERA SOMMA

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: BUONI  POSTALI ANCORA ALL’ATTENZIONE DELLA CASSAZIONE.

CODACONS CREMONA: BUONI FRUTTIFERI POSTALI ANCORA ALL’ATTENZIONE DELLA CASSAZIONE.

LA CORTE HA STABILITO CHE I COINTESTARI, IN CASO DI DECESSO DEGLI ALTRI, HANNO DIRITTO A RISCUOTERE L’INTERA SOMMA. CONTATTATECI SE AVETE DUBBI SULLA RISARCIBILITA’ DEI VOSTRI BFP.

Cremona: Tornano ancora alla ribalta i buoni fruttiferi postali con una nuova decisione della Corte di Cassazione. Più nello specifico, in questo caso, si trattava di stabilire se i cointestatari superstiti di un buono fruttifero postale recante la “clausola pari facoltà di rimborso” avessero o meno diritto a riscuotere l’intero importo del buono. Per Poste italiane la risposta al quesito era negativa, ma i Giudici hanno completamente disatteso tale linea difensiva dichiarando la piena risarcibilità dell’intera somma in favore dei superstiti.

Codacons: “Stiamo verificando, a suon di segnalazioni, come il tema del rimborso dei buoni fruttiferi tra errori – anche marchiani – delle Poste e casi di difficile interpretazione giuridica, sia uno dei più caldi sul territorio provinciale. Quest’ultima pronuncia, apre le porte della rimborsabilità ampliando notevolmente i casi in cui le Poste sono tenute a pagare. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

 

223 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online