Martedì, 28 giugno 2022 - ore 01.07

Covid- 19 Succede anche questo a Washington |Oscar Bartoli Washington, DC, USA

Saremo circa 15 ma a tutti farò il tampone all'ingresso perché voglio essere sicura che tutti gli ospiti siano in perfette condizioni…"

| Scritto da Redazione
Covid- 19 Succede anche questo a Washington |Oscar Bartoli  Washington, DC, USA

Covid- 19 Succede anche questo a Washington |Oscar Bartoli  Washington, DC, United States

Stiamo seguendo l'ennesima puntata della serie Downton Abbey quando sul televisore appare un numero telefonico che sta per chiamarci.

È Erminia Scarcella, psichiatra, noto personaggio della ristretta colonia italiana di Washington, impegnata per 12 ore al giorno con i suoi pazienti a studio e con i tanti che lei segue pro bono in alcuni istituti di assistenza.

"Che succede, Erminia? Sono le 11 di sera… "

"Non bisogna dormire, c'è tanto da fare… Allora ti chiamo, e sei il primo, per dirti che ho deciso di riaprire la mia abitazione, chiusa  per la pandemia da due anni… Una cena quasi formale durante la quale celebreremo anche il compleanno della carissima Gio... "

"Questa sì che è una bella notizia…quando e come?"

"Sabato 18 dicembre alle sette… Saremo circa 15 ma a tutti farò il tampone all'ingresso perché voglio essere sicura che tutti gli ospiti siano in perfette condizioni…"

"Il tampone?  Ma stai scherzando…!"

"Proprio per niente… Ho acquistato un sacco di confezioni per il tampone istantaneo da farsi a casa propria… Non ci vorrà molto…"

Così la sera del sabato 18 dicembre ci siamo ritrovati nell'ingresso della bella casa di Erminia, dopo aver superato le luminarie natalizie che si è fatta montare di fronte all'abitazione.

La procedura di tamponamento domestico è andata avanti per circa 30 minuti.

A chi attendeva pazientemente in fila un cameriere provvedeva a porgere un flute di ottimo Prosecco per ingannare i pochi minuti di attesa.

Dopo essersi esercitata sulle narici dei suoi ospiti la dottoressa Scarcella, trascorsi per ogni tampone circa 10 minuti, ha iniziato ad annunciare ai suoi amici i risultati che vedevano il gruppo perfettamente bene in arnese.

Tutti ci siamo attovagliati tra preziosi cristalli e argenti gustando il menu preparato dallo chef Luigi, proprietario del Tiramisù, che ovviamente ha concluso con un perfetto tiramisù la sua fatica professionale.

Grazie Erminia per lo splendido incontro conviviale e per averci ricordato che viviamo in tempi di pandemia e non si può abbassare assolutamente la guardia.

Approfitto di questa breve nota per augurare ai nostri carissimi Lettori un sereno buon Natale e un felice Capodanno all'insegna delle 3S (salute-soldi-sesso, per chi ancora può permetterselo).

Oscar Bartoli  Washington, DC, United States

 

315 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online