Martedì, 09 agosto 2022 - ore 12.55

Cremona Il CIF organizza per Sabato 08 ottobre 2016 una gita al Borgo di Lovere Lago di Iseo

Lovere, posto sulla sponda nord del lago, si presenta come un grande anfiteatro composto da palazzi costruiti con perfetto senso architettonico, che fanno degna cornice e splendida corona alla piazza del porto, una delle più belle del lago d’Iseo.

| Scritto da Redazione
Cremona Il CIF organizza per Sabato 08 ottobre 2016 una gita al Borgo di Lovere Lago di Iseo

Nel centro storico troviamo piazza Vittorio Emanuele, dove confluiscono le vie piccole e strette del borgo medievale, la Torre dell’orologio e la chiesa di S. Giorgio eretta alla fine del XIV secolo.

Proseguendo per il lungolago, dominato dalle belle facciate di ville e palazzi, tra cui il cinquecentesco palazzo Marinoni e villa Milesi con il suo parco, arriveremo alla basilica di Santa Maria in Valvendra. All’interno si trovano opere del Moretto e l’abside e il presbiterio affrescati; l’altare maggiore è ricco di sculture e marmi policromi. A Lovere si trova il Santuario che conserva le spoglie delle Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa che fondarono la congregazione delle Suore di Maria Bambina.

E’ prevista nel pomeriggio la visita all’Accademia Tadini, istituita dal conte Luigi Tadini nel 1828, con una scuola di disegno e una di musica, ancora attive, e che raccoglie una serie di collezioni: archeologica, grafica, quadri, sculture, arazzi, mobili, strumenti musicali, armi, monete, minerali, fossili, vetri e porcellane. Sede dell’Accademia è l’imponente edificio neoclassico fatto costruire appositamente dallo stesso conte in riva al lago, dove fece trasferire le sue raccolte dal palazzo di Crema. Troviamo opere di Jacopo Bellini, Fra’ Galgario, Ceruti detto il Pitocchetto, Lorenzo Veneziano, Palma il Giovane, Parmigianino, Bernardino Campi, Francesco Hayez, Giandomenico Tiepolo. Il cenotafio che ricorda il figlio del conte è opera del Canova di cui era amico. La biblioteca comprende testi di letteratura, storia, filosofia, arte, scienze, inclusi alcuni incunaboli. Al centro del palazzo si trova la Sala dei Concerti o della Musica, ancora utilizzata.

Le iscrizioni si ricevono presso l’ufficio CIF al Centro Pastorale in via San Antonio del Fuoco, 9/A Cremona (tel. 0372 23417), ogni LUNEDI’ e GIOVEDI’ dalle ore 16,00 alle ore 17,30 oppure presso l’agenzia PADUS VIAGGI di Cremona, via Solferino, 34 tel. 0372/458658, che si occupa dell’organizzazione tecnica dei viaggi.

 

1683 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria