Sabato, 15 agosto 2020 - ore 18.42

CRESCE LA QUOTA DI GREEN LOVERS ITALIANI: POST LOCKDOWN SONO 19 MILIONI

OSSERVATORIO The World After Lockdown A CURA DI NOMISMA Focus Gardening: In Collaborazione con Passione In Verde/Edagricole Promosso da Ital-Agro Boom di acquisti gardening online: il 34% acquistava già su internet e il 28% incrementerà nel 2021

| Scritto da Redazione
CRESCE LA QUOTA DI GREEN LOVERS ITALIANI: POST LOCKDOWN SONO 19 MILIONI

CRESCE LA QUOTA DI GREEN LOVERS ITALIANI: POST LOCKDOWN SONO 19 MILIONI

OSSERVATORIO The World After Lockdown  A CURA DI NOMISMA Focus Gardening: In Collaborazione con Passione In Verde/Edagricole Promosso da Ital-Agro Boom di acquisti gardening online: il 34% acquistava già su internet e il 28% incrementerà nel 2021

È quanto emerge dall’indagine per Passione in Verde e Ital-Agro nell’ambito dell’Osservatorio “The World After Lockdown” curato da Nomisma

Bologna, luglio 2020 – È cresciuta durante il lockdown la passione degli italiani per il verde. Se nel 2019 i green lovers erano 16 milioni (pari al 32% della popolazione), oggi post lockdown se ne contano 19 milioni (39% della popolazione). A dirlo è l’ultima indagine dell’Osservatorio “The World After LOCKDOWN” di Nomisma che indaga in maniera continuativa abitudini, stati d’animo, consumi e aspettative relative al post Coronavirus su un campione di 1.000 italiani responsabili degli acquisti (18-65 anni). L’ultimo approfondimento è stato realizzato ad hoc per Passione in Verde e Ital-Agro.

L’identikit dei green lovers… C’è chi si prende cura per passione o passatempo di terreni, orti e giardini (green-expert, 12 milioni di italiani nel 2019) e chi si dedica a piante e fiori in casa o sul balcone (green-enthusiast, 14 milioni di italiani nel 2019). Mentre nel primo caso si tratta di persone con un’età media di 53 anni che abitano nelle periferie del Nord (nel caso dei giardini) e del Sud (perlopiù terreni e orti), il fenomeno dei green enthusiasts coinvolge principalmente le donne con un’età media di 45 anni, che vivono in centro città. Profili diversi, canali di acquisto altrettanto diversi: se i green enthusiasts acquistano prodotti per il giardinaggio soprattutto in negozi di arredamento, di fai da te/bricolage e su internet, i green experts hanno come principali canali di riferimento i garden center, le rivendite specializzate e i consorzi.

Leggi tutto

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

169 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online