Domenica, 26 giugno 2022 - ore 08.05

Da Comune Milano pacchetto di misure per bambini ucraini

Trasporto scolastico, centri estivi e attività di supporto

| Scritto da Redazione
Da Comune Milano pacchetto di misure per bambini ucraini

Mense, trasporto scolastico, centri estivi, attività specifiche di supporto per l'apprendimento della lingua italiana e servizi dedicati alle bambine e ai bambini con disabilità.

    È un pacchetto di misure straordinarie per accogliere nei servizi scolastici ed educativi bambini e bambine, ragazze e ragazzi in fuga da zone di guerra, quello approvato nei giorni scorsi dalla Giunta del Comune di Milano che con il provvedimento ha voluto assicurare loro la partecipazione a percorsi educativi e di supporto volti a sostenere il processo di integrazione e inclusione.

    Bambini e ragazzi potranno, quindi - spiega Palazzo Marino - accedere gratuitamente ai servizi di refezione scolastica, avranno la possibilità di frequentare i centri estivi e le occasioni educative dell'estate 2022 compresi i soggiorni nelle case vacanze del Comune e, a breve, attività di apprendimento della lingua italiana e ludico-ricreative per avviare percorsi di integrazione.

    "La particolare composizione dei nuclei familiari in arrivo, costituiti per lo più da donne e bambine e bambini, ragazzi e ragazze, richiede un'accoglienza che certamente risponda alle necessità più urgenti della vita quotidiana quali l'alloggio, la salute e il cibo, e che qualifichi come prioritaria anche l'inclusione nei servizi scolastici ed educativi: ci rifacciamo al diritto alla crescita e sviluppo della personalità, all'educazione e all'istruzione previsti e tutelati dalla "Convenzione sui diritti del fanciullo", sottolinea la vicesindaco e assessora all'Istruzione Anna Scavuzzo. (ANSA).

184 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria