Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 04.29

Donzelli (ARSAC).Dopo lo sciopero nulla cambia

| Scritto da Redazione
Donzelli (ARSAC).Dopo lo sciopero  nulla cambia

Donzelli (ARSAC).Dopo lo sciopero dei dipendenti nulla cambia.Ascolta
Dopo lo sciopero dei dipendenti delle RSA del 1 agosto abbiamo sentito Walter Donzelli, Presidente Benefattori Cremaschi nonché Presidente ARSAC ( Associazione delle Case di Riposo della Provincia di Cremona).
Lo sciopero, salvo l'ex Soldi non ha, secondo Donzelli, avuto una grande partecipazione.
Secondo il Presidente nulla cambia rispetto all'applicazione,per i nuovi assunti, del contratto Uneba.
Le tre RSA di Crema,di Pandino e di Robecco d'Oglio hanno già deliberato e quindi nulla cambia. Non sono previsti ulteriori incontri con le organizzazzioni sindacali di Cgil-Cisl-Uil.

A cura di Gian Carlo Storti
www.welfarecremona.it
Cremona 2 agosto 2011

 

Per ascoltare l'intervista clicca qui:

1708 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

La telefonata con Laura Valenti (Flc-Cgil Cremona)  A che punto siamo  con il confronto con il Governo sulla Scuola?

La telefonata con Laura Valenti (Flc-Cgil Cremona) A che punto siamo con il confronto con il Governo sulla Scuola?

In questa breve telefonata Laura Valenti, segretaria generale FLC-Cgil Cremona) fa il punto della situazione del confronto con il governo a seguito della revoca dello sciopero del 17 maggio indicando i problemi aperti: No alla regionalizzazione del sistema istruzione, questione dei precari e ulteriori risorse economiche da garantire al personale di ogni ordine e grado