Venerdì, 19 agosto 2022 - ore 12.36

ECOSYSTEM OFFSETTING

| Scritto da Redazione
ECOSYSTEM OFFSETTING

«ECOSYSTEM OFFSETTING», LA SVOLTA DEI BANCHIERI PER USCIRE DALLA CRISI
IL MONDO IN VENDITA - IL PRIMO FORUM MONDIALE IN SCOZIA
IL PREZZO DI MERCATO DELLA NATURA, IL NUOVO ASSET DELLA FINANZA
Da qualche giorno su ebay il mostro di Lochness e l'omonimo lago, famosi in tutto il mondo, sono in vendita. Questa la provocazione dei gruppi della società civile europea che accoglie oggi con le sue proteste a Edimburgo il primo Forum mondiale sul capitale naturale. L'evento arriva a un anno dalla dichiarazione sul «capitale naturale», siglata da alcune tra le principali banche e istituzioni finanziarie del pianeta lo scorso anno a Rio de Janeiro, in occasione del vertice Onu sullo sviluppo sostenibile. Per l'Italia Unicredit e il disastrato Monte dei Paschi.

La finanza globale guarda alla natura come una via di uscita dalla crisi. Proprio quando le catastrofi naturali incalzano a causa dei cambiamenti climatici provocati dal capitalismo energivoro degli ultimi decenni, la risposta delle elite finanziarie è sempre la stessa: sarà il mercato a salvare la Terra dalla crisi ecologica e le sue tragedie.

I banchieri così rialzano la testa dopo la crisi finanziaria del 2007-2009. Come se nulla fosse accaduto, oggi vogliono aprire una nuova fase del capitalismo finanziario, in cui lo scambio di soldi, rischi e prodotti associati alla natura è molto più profittevole di quello di beni e servizi. Ciò ha enormi implicazioni - geografiche e tematiche - in merito agli investimenti dell'enorme mole di capitali finanziari accumulata in poche mani negli ultimi decenni e che non sa più dove poter fruttare nell'economia tradizionale. Dal principio dello scorso decennio, infatti, la finanziarizzazione ha iniziato una ricerca spasmodica di nuove frontiere, di nuovi limiti, identificati nelle risorse naturali, intesi come meccanismo per generare nuovi asset da cui estrarre più profitto. Non solo petrolio ed energia, ma prodotti minerari, cibo, ed ora si vuole ancor di più.

http://www.comune.grosseto.it/phpbb/viewtopic.php?p=31327#31327

Continua lettura articolo d’interesse…

944 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria