Giovedì, 26 novembre 2020 - ore 13.55

#festadelladonna Denunciamo la violenza sulle donne

Voglio gridare a gran voce a tutte quelle donne che ogni giorno subiscono qualsiasi tipo di violenza: «Denunciate prima di tutto e sappiate che ci sono persone pronte ad aiutarvi molto più vicine a voi di quanto possiate immaginare».

| Scritto da Redazione
#festadelladonna Denunciamo la violenza sulle donne

#festadelladonna Denunciamo la violenza sulle donne

Voglio gridare a gran voce a tutte quelle donne che ogni giorno subiscono qualsiasi tipo di violenza: «Denunciate prima di tutto e sappiate che ci sono persone pronte ad aiutarvi molto più vicine a voi di quanto possiate immaginare».

Signor direttore, non ho mai amato la ricorrenza della festa della donna ma in questi ultimi anni la vivo in modo diverso, nel suo più ampio significato; l’8 marzo infatti sta entrando nell’animo delle persone in modo più profondo, non a caso in questa giornata vengono promosse iniziative molto utili ed interessanti a favore delle donne.

Proprio in occasione della festa della donna, ho pensato di utilizzare qualche riga del suo quotidiano per rendere pubblico quello che mi è accaduto.

Sono una mamma di due splendidi bimbi e circa un anno e mezzo fa ho cercato disperatamente, per diversi mesi, di risolvere una questione molto delicata che riguardava direttamente sia me che i miei amati figli.

Ho bussato invano la porta di vari uffici sia pubblici che privati, ho chiesto aiuto ad alcune forze dell’ordine ma sempre senza esito, fino a quel 7 novembre 2016 nel quale ho avuto la fortuna di incontrare tre agenti della polizia locale di Cremona che hanno prontamente capito la gravità della situazione ed hanno immediatamente agito per proteggerci ed aiutarci.

Vorrei tanto poter scrivere qui a caratteri cubitali i loro nomi! Queste mie poche righe vogliono solo avere un unico significato cioè quello che, in Italia esistono istituzioni che funzionano grazie a persone meravigliose che mettono a disposizione la propria professionalità e soprattutto la propria sensibilità ed umanità ma troppo spesso non vengono riconosciute o addirittura non si è nemmeno a conoscenza che esistono uffici specializzati nel risolvere problemi legati alla violenza sulle donne.

Voglio gridare a gran voce a tutte quelle donne che ogni giorno subiscono qualsiasi tipo di violenza: «Denunciate prima di tutto e sappiate che ci sono persone pronte ad aiutarvi molto più vicine a voi di quanto possiate immaginare».

P.G. ( Cremona)

1404 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online