Lunedì, 19 febbraio 2018 - ore 09.07

Fiab Cremona capofila del progetto LA CULTURA DELL’AMBIENTE VA IN TANDEM CON LA SOLIDARIETA

Il progetto LA CULTURA DELL’AMBIENTE VA IN TANDEM CON LA SOLIDARIETA’ è uno dei due progetti selezionati nella prima call del Bando Cultura Partecipata 2018, emesso dal Comune di Cremona, nell’ambito del tema “La cultura per la cura dell’ambiente”

| Scritto da Redazione
Fiab Cremona capofila del progetto LA CULTURA DELL’AMBIENTE VA IN TANDEM CON LA SOLIDARIETA

Fiab Cremona capofila del progetto LA CULTURA DELL’AMBIENTE VA IN TANDEM CON LA SOLIDARIETA

Il progetto LA CULTURA DELL’AMBIENTE VA IN TANDEM CON LA SOLIDARIETA’ è uno dei due progetti selezionati nella prima call del Bando Cultura Partecipata 2018, emesso dal Comune di Cremona, nell’ambito del tema “La cultura per la cura dell’ambiente”

Il progetto, che si avvale del patrocinio e della collaborazione del Comune di Cremona, nasce dalla sinergia tra l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus, Atletica-Mente AICS e FIAB Cremona Biciclettando che riveste il ruolo di referente/capofila del progetto stesso.

LA CULTURA DELL’AMBIENTE VA IN TANDEM CON LA SOLIDARIETA’ intende coniugare i valori della cultura dell’ambiente e della solidarietà, attraverso la pratica della mobilità dolce, valorizzando, da un lato, le risorse naturali, paesaggistiche e culturali del territorio per sviluppare conoscenza, consapevolezza, senso di appartenenza e quindi rispetto per l’ambiente; dall’altro, proponendosi di migliorare la qualità della vita della comunità attraverso azioni che facilitino l’inclusione delle persone con disabilità, rafforzando i legami di solidarietà.

Per perseguire tali finalità, nell’ambito del progetto verranno realizzate iniziative di promozione del cicloturismo come forma di turismo a emissione 0/zereo, rendendo tale pratica accessibile alle persone con disabilità, in particolare ipovedenti e cieche, mediante l’utilizzo del tandem insieme a persone normodotate.

I costi vivi delle azioni previste dal progetto saranno coperti grazie alle risorse proprie di FIAB Cremona, capofila, con € 1.500,00 ed al contributo di € 1.450,00 assegnato dal Bando Cultura Partecipata 2018, mentre la sostenibilità delle manifestazioni sarà garantita dall’impegno volontario dei soci e/o simpatizzanti delle Associazioni coinvolte, che si metteranno a disposizione del progetto.

Prima tappa pubblica del progetto

Sabato 17 febbraio 2017 – ore 15,00

Sala Forum III Settore – Via C. Speciano, 2 – Cremona

Nel corso dell’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, oltre alle finalità ed agli obiettivi del progetto, saranno illustrate nel dettaglio le varie iniziative in programma e le modalità di partecipazione. Seguirà un momento conviviale per “brindare” all’avvio della manifestazione.

Per informazioni:

www.fiabcremona.it   - mail presidente@fiabcremona.it  - tel. 335 7066194

Ufficio Mobilità Ciclistica, Piazza Roma, 41 (ex casetta custode)

Mercoledi-Venerdi: ore 10,00 – 12,00

Giovedi: ore 17,00 – 19,00

               

280 visite

Articoli correlati