Venerdì, 19 aprile 2024 - ore 13.45

FINANZIAMENTO DALL'UE DA 150 MILIONI DI EURO

| Scritto da Redazione
FINANZIAMENTO DALL'UE DA 150 MILIONI DI EURO

Alla fine della settimana scorsa, al Web Summit di Lisbona, la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI), hanno presentato un nuovo strumento di finanziamento sotto forma di strumento di coinvestimento per un importo massimo di 150 milioni di euro a sostegno delle imprese europee del settore dell’Intelligenza artificiale (IA).

L'iniziativa, che rientra nel sostegno di ampio respiro dell'UE all'ecosistema europeo di eccellenza e fiducia nell'IA e nella strategia digitale europea della Commissione Europea, si rivolgerà principalmente alle imprese in fase di avviamento o di crescita che investono nello sviluppo di applicazioni e tecnologie di IA rivoluzionarie che integrano l'IA, come la blockchain, l'Internet delle cose e la robotica. Lo strumento integra e si basa sulle competenze della BEI e del FEI nel settore sviluppate grazie al progetto pilota di intelligenza artificiale/blockchain da 100 milioni di euro nel quadro del capitale di InnovFin e ai finanziamenti diretti della BEI alle imprese di IA tramite il suo strumento di capitale di rischio.

"L'Europa - ha spiegato Thierry Breton, Commissario per il Mercato interno -, ha tutto ciò che serve per diventare un polo per le innovazioni all'avanguardia nel campo dell'intelligenza artificiale. Abbiamo il talento e una quantità ingente di dati industriali, fattori che ci conferiranno un importante vantaggio nell'IA se li utilizzeremo in modo oculato. Stiamo mettendo a punto un quadro che ci consentirà di sfruttare i nostri punti di forza e di rafforzare la fiducia, anche grazie a norme chiare e prevedibili. Lo strumento di coinvestimento annunciato oggi sosterrà ulteriormente le imprese affinché possano crescere nell'UE grazie alla progettazione e alla diffusione di un'IA affidabile.”

La Banca europea per gli investimenti, collaborando con gli investitori privati, prevede di sostenere circa 20-30 piccole e medie imprese. I nuovi fondi saranno disponibili nell'UE e nei paesi associati a Orizzonte 2020 e dovrebbero essere utilizzati nei prossimi quattro anni. (aise) 

464 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria