Venerdì, 21 giugno 2024 - ore 17.02

FRANCA RAME. PISAPIA ALLA CAMERA ARDENTE

| Scritto da Redazione
FRANCA RAME. PISAPIA ALLA CAMERA ARDENTE
FRANCA RAME. DEL CORNO: “TALENTO, CORAGGIO E BELLEZZA PER UNA VITA D'ARTE, D'IMPEGNO E DI PENSIERO”.
Milano,  29  maggio  2013   -  “Il  suo  coraggio  di  donna bella, forte e intelligente,  la  sua caparbia determinazione nel proteggere i più deboli, il suo amore per la verità che la portava a gridarla dovunque e a chiunque, senza  mai  curarsi  di  nulla  se  non della verità stessa, il suo talento immenso  di  autrice  e  attrice di teatro, consacrano Franca Rame come una
protagonista  assoluta della storia del nostro Paese, del suo teatro, della sua  letteratura  e  del  cammino  della nostra società nel suo percorso di crescita  verso  la consapevolezza dei valori che contano. Un vuoto che non potrà essere colmato. Non abbiamo parole per confortare l’anima di Dario Fo che perde oggi la compagna di una vita d’arte, d’impegno e di pensiero”, ha
commentato  così  la  scomparsa  di  Franca  Rame  l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.

FRANCA RAME. PISAPIA ALLA CAMERA ARDENTE Milano,  30  maggio  2013  – Il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha visitato questa  sera la Camera ardente di Franca Rame. Il Sindaco, oggi impegnato a Roma  per  incontri  istituzionali  fissati da tempo, si è recato al Piccolo Teatro Grassi di via Rovello al suo rientro in città.

FRANCA RAME. PISAPIA: “GRANDE ARTISTA E PROTAGONISTA DELLA VITA DEL PAESE ”

Milano, 29 maggio 2013 – “Il teatro milanese e italiano ha perso una grande
protagonista.  Franca  Rame  è nata sul palcoscenico e ha saputo calcare le
scene con una maestria impagabile. Insieme a suo marito Dario Fo ha trovato
la  propria  strada,  una  strada unica che ancora oggi raggiunge il grande
pubblico attraversando diverse generazioni. Ma Franca Rame non è stata solo
una  grande artista. Ha percorso, insieme alla società, i cambiamenti di un
Paese in evoluzione, dal movimento femminista, alle battaglie per i diritti
civili  e  sociali  a  fianco di studenti e lavoratori, fino al suo impegno
nelle  istituzioni.  Milano  piange  non  solo  una  concittadina,  ma  una
protagonista della storia italiana che ci ha raccontato con spiccata ironia
e realtà ogni angolo della vita sociale del Novecento”.

Lo  ha detto il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia commentando la scomparsa
di Franca Rame.
1169 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria