Domenica, 22 maggio 2022 - ore 12.23

Giornata nazionale del Braille

l’alfabeto dell’inclusione

| Scritto da Redazione
Giornata nazionale del Braille

Il 21 febbraio si festeggia la Giornata nazionale del braille, sinonimo di reale inclusione sociale per non vedenti o ipovedenti permettendo loro l’accesso alla cultura e all’informazione. La ricorrenza è stata istituita con la legge n.126 del 3 agosto 2007. La giornata si celebra annualmente il 21 febbraio, quale momento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti delle persone non vedenti, in coincidenza con la Giornata mondiale della difesa dell’identità linguistica promossa dall’UNESCO. Infatti, questo sistema consente ai ciechi di accedere al patrimonio culturale scritto dell’umanità.

In occasione della Giornata Nazionale del Braille, l'Unione Italiana

dei

Ciechi e degli Ipovedenti di Cremona sarà presente con il proprio

banchetto benefico sotto i PORTICI DEL CONSORZIO AGRARIO DI CREMONA, in

via Monteverdi, Mercoledì 23 Febbraio dalle ore 9,00.



Per l'occasione, oltre ad informazioni e interessanti opuscoli

illustrativi riguardanti il sistema di scrittura e lettura Braille,

verrà lasciato un ricordo in braille.



Con un contributo minimo di 8 euro, saranno proposti degli eleganti

cubi

di plexiglass contenenti cioccolatini, che potranno essere utilizzati

come comodi porta oggetti, il cui ricavato verrà destinato a sostegno

delle attività dell' UICI nonché alla realizzazione di iniziative

mirate a sviluppare iniziative di prevenzione e riabilitazione dei

disturbi della vista.



È possibile aderire a questa raccolta fondi anche direttamente agli

uffici dell'associazione, in via Palestro, 32, dal lunedì al venerdì

dalle ore 9 alle ore 12 e il mercoledì orario continuato dalle ore 9

alle ore 17.

139 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria