Martedì, 27 ottobre 2020 - ore 12.52

Gussola Nonostante le sedie vuote abbiamo gettato un seme importante per la comunità Gussolese |Sante Gerelli

Il maltempo purtroppo ha fatto in modo di tenere le persone ( giustamente chiuse in casa) , non abbiamo raggiunto l’obiettivo , quello di donare una cifra per l’acquisto di materiale che serviva e serve all’associazione.

| Scritto da Redazione
Gussola Nonostante le sedie vuote abbiamo gettato un seme importante per la comunità Gussolese |Sante Gerelli

Gussola Nonostante le sedie vuote abbiamo gettato un seme importante per la comunità Gussolese |Sante Gerelli

Il maltempo purtroppo ha fatto in modo di tenere le persone (  giustamente chiuse in casa) , non abbiamo raggiunto l’obiettivo , quello di donare una cifra per l’acquisto di materiale che serviva e serve all’associazione.

DOMENICA 4 OTTOBRE 2020 Doveva essere una domenica diversa, una domenica dove i cittadini si ritrovavano per una iniziativa di solidarietà ( una tombola di beneficienza in piazza C.Comaschi)   e di riconoscimento verso un gruppo di volontari, la PROTEZIONE CIVILE che si impegnano per Gussola in varie iniziative, ma che si era adoperato in prima persona nel lavoro che ha sopportato assieme ad altre associazioni l’impegno dell’Amministrazione Comunale di fronte alla pandemia del COVID19 che ha colpito duramente anche il nostro paese.

Un poco di tristezza era in tutti noi che avevamo preparato l’iniziativa in modo esemplare per garantire le normative del caso, ovvero le sedie distanziate, la recinzione dello spazio adibito all’iniziativa, la misurazione della febbre, una entrata e una uscita dell’area necessaria, le schede per i nominativi dei partecipanti, la sanificazione delle sedie, insomma eravamo preparati per una bella iniziativa .

Purtroppo le sedie sistemate nella piazza, rendendola quasi un teatro all’aperto, con l’evolversi del tempo abbiamo capito che sarebbero rimaste vuote , quindi di fronte alle prime piccole gocce, al vento che continuava a soffiare e di conseguenza alla temperatura che si abbassava, abbiamo deciso di smontare tutto quello che avevamo preparato.

Ma riflettendo di fronte alla delusione , abbiamo capito che in questi giorni abbiamo gettato un seme importante per la comunità Gussolese, le associazioni locali che si sono impegnate a sostenere anche economicamente l’iniziativa erano un numero elevato, un numero che ha nome e cognome, che hanno capito dell’importanza che a volte è giusto affrontare le scadenze  mettendo assieme le forze, in modo unitario, a queste associazioni si sono uniti cittadini, commercianti, esercenti, artigiani con piccole cifre, ma significative, con premi per la tombole e la lotteria.

In tanti eravamo presenti sia nelle decisioni del fare, ma soprattutto nel lavoro ( in prevalenza volontari della protezione civile), quando si è in tanti anche il lavoro risulta meno gravoso e lo affronti in modo positivo e soprattutto amichevole.

Insomma abbiamo visto unirsi tante associazioni, tante realtà locali per una iniziativa di solidarietà, domenica 4 ottobre il maltempo ha fatto in modo di lasciare la piazza vuota, ma ha messo un nuovo tassello di umanità e di solidarietà in ognuno di noi.

La  rifaremo ? , ci ritroveremo e decideremo.

Gerelli Sante  (Gussola)

342 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online