Martedì, 04 ottobre 2022 - ore 18.14

Il PIL USA oltre le attese non smuove i mercati

Nessuna variazione percentuale che superi il punto e mezzo, né al rialzo né al ribasso. Eppure i motivi per tentare un allungo più deciso non sono certo mancati in settimana.

| Scritto da Redazione
Il PIL USA oltre le attese non smuove i mercati

Il PIL Usa ben sopra le attese non smuove la calma piatta sugli indici. Nessuna variazione percentuale che superi il punto e mezzo, né al rialzo né al ribasso. Eppure i motivi per tentare un allungo più deciso non sono certo mancati in settimana.

Oltre al Pil Usa positivi gli indici PMI europei, sia servizi che manifatturiero. Anche il PIL inglese sopra le attese, e rilevante calo della disoccupazione spagnola. Brillano addirittura gli ordini all’ industria italiana, che registrano oltre il +10%.

Ma alla fine ha prevalso la cautela, con i soliti temi in avvicinamento (tassi ed elezioni Usa) che hanno per ora ingabbiato gli acquisti. Con questo dato di PIL Usa resta alta la probabilità di un ritocco ai tassi entro l’anno

Rimane più controverso il tema elezioni presidenziali. I sondaggi recentemente non hanno aiutato più di tanto, vedi Brexit. Ed anche in questo caso non sembra esserci alcun esito scontato, nonostante il vantaggio della Clinton nella maggioranza delle rilevazioni. Quindi forse meglio non pensarci, e seguire i prezzi come al solito. Con una più stretta disciplina sugli stop: che la volatilità aumenti resta probabile.

1041 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria