Giovedì, 19 ottobre 2017 - ore 15.01

Immigrazione e terrorismo al top dei problemi in UE, anche per gli slovacchi

È la prima volta che diminuisce l’ansia per l’immigrazione negli ultimi tre anni. Mentre per le preoccupazioni per il terrorismo sono aumentate per il quarto semestre consecutivo, complessivamente del 33% dall’autunno del 2014. In costante calo dal 2012 la voce “situazione economica”, oggi terzo assillo degli europei al 19%. Seguono la situazione delle finanze degli stati membri e la disoccupazione

| Scritto da Redazione
Immigrazione e terrorismo al top dei problemi in UE, anche per gli slovacchi

L’ondata migratoria e il terrorismo sono al top tra le preoccupazioni degli europei. Nell’ultimo sondaggio Eurobarometro, realizzato a maggio e pubblicato da pochi giorni, risulta che quasi la metà (il 48%) dei cittadini dell’Unione europea vede l’immigrazione come uno dei due problemi che tolgono il sonno; in realtà, questa voce risulta preoccupare meno (10 punti percentuali in meno) in confronto all’autunno 2015, in piena crisi migratoria. L’altro grande problema che tormenta gli europei, ed è di piena attualità, è il terrorismo. La cita il 39% degli intervistati, ben 14 punti percentuali in più di sei mesi prima.

Anche i 1011 slovacchi intervistati nell’ambito dell’Eurobarometro indicano preoccupazioni in tutto simili ai loro colleghi di altri paesi europei, e anzi evidenziano anche maggiormente i due maggiori rischi per l’UE: il 59% pensano all’immigrazione (il 48% in tutta la UE), e il 46% al terrorismo (39% la media UE). Al terzo posto anche in Slovacchia la situazione economica nell’UE (14%), davanti a finanze degli stati membri (11%) e disoccupazione (10%).

La Redazione: Buongiorno Slovacchia 

578 visite

Articoli correlati