Mercoledì, 22 gennaio 2020 - ore 09.09

ISRAELE - Staminali contro arresto cardiaco

| Scritto da Redazione
ISRAELE - Staminali contro  arresto cardiaco

ISRAELE - Staminali contro sindrome 'QT lungo' . Ricercatori dell'Istituto di tecnologia d'Israele ad Haifa hanno sviluppato un nuovo tipo di cellule staminali per lo studio di una grave malattia che produce la morte immediata per arresto cardiaco. I risultati di questo studio sono stati pubblicati nella edizione digitale della rivista 'Nature'.
Il nuovo modello di cellule staminali del disturbo cardiaco grave (sindrome del QT lungo) potranno aiutare lo sviluppo di nuove terapie e cure personalizzate. La sindrome del 'QT lungo' e' una malattia rara congenita caratterizzata da aritmie cardiache e immediato arresto del cuore.
I ricercatori, sotto la guida di Lior Gepstein, hanno prelevato cellule del fibroblasto di un paziente con questa sindrome e le hanno utilizzate per generare cellule staminali pluripotenti indotte, che sono state costrette a trasformarsi in cellule del muscolo cardiaco, dopo che hanno verificato la presenza di anomali tipiche dell'attivita' elettrica della sindrome.
I ricercatori hanno poi trattato le cellule con diversi farmaci per verificare se migliorava o aggravava il funzionamento elettrofisico, il che dimostrerebbe la capacita' di questo metodo per sviluppare farmaci e l'individuazione specifica della cura per ogni paziente.

fonte: Aduc

2251 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria