Giovedì, 25 febbraio 2021 - ore 05.15

Jacopo Bassi Infermieri rifiutano il vaccino ora sono positivi Che fare?

L’Inail sta studiando la casistica, ma ha già consolidato il suo orientamento su un punto: in questo caso, il contagio non può essere considerato infortunio sul lavoro.

| Scritto da Redazione
Jacopo Bassi Infermieri rifiutano il vaccino ora sono positivi Che fare?

Jacopo Bassi Infermieri rifiutano il vaccino ora sono positivi Che fare?

A Genova, quindici infermieri che si sono rifiutati di fare il vaccino sono ora positivi al Covid. Il direttore generale dell’ospedale in cui lavorano ha chiesto all’Inail se questi lavoratori dovranno essere considerati in malattia o inidonei alla loro attività professionale.

L’Inail sta studiando la casistica, ma ha già consolidato il suo orientamento su un punto: in questo caso, il contagio non può essere considerato infortunio sul lavoro.

E mi sembra il minimo: bisogna fare tutto il possibile per disincentivare pratiche No Vax, specialmente per evitare che professionisti che lavorano in ambito sanitario e a contatto con le persone diventino una minaccia per la salute di queste ultime.

È inaccettabile che si debbano correre rischi perché parte del personale medico-sanitario si rifiuta di seguire le evidenze della stessa scienza che sarebbero chiamati ad applicare nel loro lavoro.

È una situazione paradossale, pericolosa, intollerabile.

Fonte: clicca qui

 

191 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online