Lunedì, 17 maggio 2021 - ore 14.01

L'artista plastico Santiago Ribeiro espone per la prima volta dalla pandemia.

In Italia, un video di Annalina, Vincenzo e Maurizio è orgoglioso della loro arte

| Scritto da Redazione
L'artista plastico Santiago Ribeiro espone per la prima volta dalla pandemia.

L'artista plastico Santiago Ribeiro espone per la prima volta dalla pandemia.

In Italia, un video di Annalina, Vincenzo e Maurizio è orgoglioso della loro arte

In Italia ci sono le immagini di un video che promuove l'arte surrealista di Ribeiro del poeta Vincenzo Cali, la giornalista Annalina Grasso e l'attore Maurizio Bianucci e una mostra d'arte per la prima volta dalla pandemia in Portogallo.

ÉVORA, PORTOGALLO, 06/04/2021 - La città di Évora in Portogallo sarà la prossima destinazione per i dipinti surrealisti di Santiago Ribeiro, dove segna la sua prima presenza in questa metropoli dell'Alentejo questo aprile.

L'iniziativa proviene dalla società MatosCar, gruppo automobilistico presente a Guarda, Fundão, Castelo Branco, Portalegre, Évora e Beja. Rappresentanti ufficiali di 24 marchi.

Questa volta la mostra sarà permanente perché il gruppo imprenditoriale ha deciso di acquisire le opere che sono circa una dozzina e dove saranno esposte nelle nuove strutture di Évora e potranno essere viste da molte migliaia di persone.

Foto : il dipinto "Metrópolis 5000" sarà uno dei dipinti presenti. Quest'opera si trova attualmente negli Stati Uniti, dove è stata esposta a New York presso la Artifact Gallery.

------------

A proposito del video

Voce suadente e misteriosa dell'attore italiano Maurizio Bianucci che ha preso parte a serie importanti e di successo come Suburra, a numerose rappresentazioni teatrali e fiction RAI che declama il poema nella versione italiana dal titolo "Profluvi" del poeta siciliano Vincenzo Cali ', mentre quello inglese dal titolo "Flows" è declamato dalla giornalista Annalina Grasso, che incornicia le opere dell'artista internazionale, fondatrice del movimento "New Surrealism Now", con parole inquiete e alienanti, Santiago Ribeiro alcuni ci mostra come potremmo probabilmente sii se liberassimo totalmente il nostro inconscio e le nostre pulsioni: nudi e ciechi, non proprio liberi, ma persi, euforici, non felici.

Possiamo guardare la pandemia, il mondo che cambia, il blocco, le restrizioni, in un modo diverso? Quante volte abbiamo pensato di liberare i nostri impulsi? L'artista portoghese Ribeiro ci mostra il nostro inconscio in un video realizzato tra tre italiani per rendere omaggio al suo "Nuovo Surrealismo" che può dirci molto di noi, del tempo che stiamo vivendo.

 Il video si vede qui  https://youtu.be/_KRbne92Tus

 

403 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online