Mercoledì, 08 luglio 2020 - ore 04.08

L'ECO COMMIATI E RICORDI - E' MORTO MAURIZIO NOCI

La Comunità socialista cremasca annuncia la scomparsa di Maurizio Noci

| Scritto da Redazione
L'ECO COMMIATI E RICORDI - E' MORTO MAURIZIO NOCI L'ECO COMMIATI E RICORDI - E' MORTO MAURIZIO NOCI L'ECO COMMIATI E RICORDI - E' MORTO MAURIZIO NOCI

La Comunità socialista cremasca annuncia la scomparsa di Maurizio Noci.

 

Domani 23 dicembre la salma sarà ed esposta in sala dei Ricevimenti del Comune di Crema, mentre il ricordo civile della sua figura, sarà tenuto nel pomeriggio di martedi 24 dicembre.

 

Alla moglie Manuela ed al figlio Mario, esprimiamo le più sentite e commosse condoglianze.

 

Per lunghi anni, Maurizio, è stato il riferimento più importante del socialismo cremasco.

 

Sia nelle vesti di Sindaco della città che di parlamentare, ha avuto estimatori in tutte le forze politiche per la sua determinazione all’interesse del nostro territorio.

 

In questi ultimi anni era diventato, per noi, un patrimonio viven­te di saggezza, di esperienza, di umanità.

 

Un uomo raro, disposto a ricominciare ogni volta da capo, per la ricostruzione di un nuovo unitario Partito socialista, degno di questo nome e della sua storia.

---------------

Corre l’obbligo di ricordare che Maurizio Noci è stato, in aggiunta al ragguardevole palmares politico ed istituzionale, anche uno dei fondatori (il giorno 18 dicembre 2002 avanti il notaio Giovan Battista Donati) insieme a Fiorino BELLISARIO; Gianmario BELUFFI; Giuseppe FABEMOLI; Maurizio NOCI; Angelo PASQUALINI; Enrico VIDALI, dell’Associazione “Emilio Zanoni” per la ricerca, la documentazione, la divulgazione della storia del socialismo cremonese. In questi anni, ricorda la Presidente in carica Clara Rossini, Egli non ha mai fatto mancare un appassionato incoraggiamento e sostegno all’attività.

---------------

 

Tale è l’annuncio/necrologico che la Comunità Socialista di tutto il territorio provinciale ha diramato nei minuti immediatamente successivi al decesso.

Un evento, purtroppo, annunciato da tempo dalla gravità del male e considerato imminente anche nel corso dell’Assemblea socialista che era in corso in contemporanea.

Noci, in qualche misura, vi partecipava almeno idealmente; come ha precisato Virginio Venturelli che insieme ad altri compagni lo teneva informato dell’impegnativo sforzo dei militanti “non pentiti” (come lui) e molto determinati a preservare, nell’attuale difficile temperie e, soprattutto, nel futuro la testimonianza, ideale e partecipata, del socialismo.

Numerosi sono stati i socialisti che, in queste ore, si sono rapportati per essere informati del commiato. Che avverrà domani martedì 24 dicembre con inizio alle ore 15,30 presso la Sala Ricevimenti del Municipio. Per espressa volontà dell’estinto sarà Virginio Venturelli a salutare la Sua figura ed impegno politico civile a nome di tutti.

635 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria