Lunedì, 29 novembre 2021 - ore 22.04

Landini (Cgil) ‘Obbligo vaccinale, serve una legge’

La responsabilità di ciò che non fa il governo non deve ricadere sul sindacato

| Scritto da Redazione
Landini (Cgil) ‘Obbligo vaccinale, serve una legge’

Landini (Cgil) ‘Obbligo vaccinale, serve una legge’

Il segretario generale Cgil Maurizio Landini, nel corso del confronto col ministro Orlando, ribadisce la propria posizione: "La responsabilità di ciò che non fa il governo non deve ricadere sul sindacato". Delocalizzazioni, Europa sociale, quarantena: tanti i temi discusso

“Non è pensabile che la responsabilità di quello che non fa il governo ricada sul sindacato. Se si vuole l'obbligo vaccinale, si vari la legge o si paghi il tampone ai lavoratori”. L’ultima battuta del segretario generale della Cgil Maurizio Landini, all’incontro con il ministro del Lavoro Andrea Orlando che si è tenuto nella serata di ieri (domenica 29 agosto) alla Festa dell’Unità di Bologna, è stata per il green pass. Il leader sindacale ha ribadito la posizione della Confederazione, replicando al titolare del dicastero che affermava come il pass non dev’essere occasione di “una guerra di religione”, bensì “uno strumento per spingere le persone a vaccinarsi, che andrà utilizzato in tutti gli ambiti possibili, specie al chiuso”.

Il confronto, moderato dalla giornalista Maria Latella, è stato molto partecipato e ricco di spunti di approfondimento. “L'idea di precarizzare il lavoro, e che il mercato da solo, se libero, fosse in grado di affrontare tutte le situazioni, ha peggiorato la qualità del sistema produttivo nel nostro Paese”, ha spiegato Landini, evidenziando che “accanto ad aziende che hanno fatto investimenti e accresciuto le loro competenze, si è progressivamente indebolita la qualità generale e si sono ridotte le spese in ricerca e formazione”.

Fonte : https://www.collettiva.it/copertine/lavoro/2021/08/30/news/_per_l_obbligo_vaccinale_serve_una_legge_-1406613/

502 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online