Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 06.46

LNews-CREMONA.INAUGURATA DA ROLFI 'FESTA DEL SALAME': PRODUZIONI TIPICHE DI QUALITA' ELEMENTO DI FORZA, FACCIAMO SQUADRA

FORONI: SPECIFICITA' DEI NOSTRI TERRITORI FATTORI DI ATTRATTIVITA'

| Scritto da Redazione
LNews-CREMONA.INAUGURATA DA ROLFI 'FESTA DEL SALAME': PRODUZIONI TIPICHE DI QUALITA' ELEMENTO DI FORZA, FACCIAMO SQUADRA LNews-CREMONA.INAUGURATA DA ROLFI 'FESTA DEL SALAME': PRODUZIONI TIPICHE DI QUALITA' ELEMENTO DI FORZA, FACCIAMO SQUADRA LNews-CREMONA.INAUGURATA DA ROLFI 'FESTA DEL SALAME': PRODUZIONI TIPICHE DI QUALITA' ELEMENTO DI FORZA, FACCIAMO SQUADRA

LNews-CREMONA.INAUGURATA DA ROLFI 'FESTA DEL SALAME': PRODUZIONI TIPICHE DI QUALITA' ELEMENTO DI FORZA, FACCIAMO SQUADRA

FORONI: SPECIFICITA' DEI NOSTRI TERRITORI FATTORI DI ATTRATTIVITA'

(LNews - Cremona, 26 ott) E' stata inaugurata, questa mattina,  dall'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia Fabio Rolfi, la 'Festa del Salame' di Cremona. Alla cerimonia erano presenti anche l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni, il consigliere regionale Matteo Pilloni, il sindaco della citta' Gianluca Galimberti.

 ROLFI: SUPPORTO VERSO NUOVI MERCATI - "A noi interessa sostenere, aiutare a crescere e conquistare  nuovi mercati – ha detto l'assessore Rolfi  - e raccontare meglio le produzioni di qualita': la forza delle DOP, delle IGP delle produzioni tipiche e dei circuiti di qualita' e di quelle che a cascata riescono a garantire una maggiore remunerazione della materia prima agli agricoltori, che rafforzano la filiere rappresentano la forze della istintivita' della produzione agricola lombarda".  

FARE SQUADRA, DIFENDERE LA QUALITA' - L'assessore Rolfi ha poi invitato i produttori a fare squadra. "Crediamoci – ha continuato l'assessore regionale - aumentiamo i numeri, perche' e' la certificazione di qualita' quella che differenzia la produzione agricola alimentare lombarda. Noi non vinciamo nel mondo con una competitivita' basata sui costi di produzione, che da noi sono piu' alti: e' la qualita', la distintivita', il contenuto di tradizione,  di storia  e di garanzie sulla filiera che certificazione garantisce".  "Chiedo al territorio di crederci - ha rimarcato Rolfi -  di fare gioco di squadra, perche' abbiamo risorse straordinarie da valorizzare. Noi poi aiutiamo la squadra a vincere".  

LA FORMULA DELLA 'FESTA' - La 'Festa del Salame', promossa dal Consorzio di Tutela del Salame Cremona IGP fino a domenica 27 ottobre propone, nel centro storico della citta', l'opportunita' di assaggiare insaccati realizzati da produttori provenienti da tutta Italia e anche dall'estero.

 FORONI: TIPICITA' FAVORISCE ATTRATTIVITA' - La produzione tipica e' anche un elemento di attrattivita' turistica. L'assessore Foroni ha sottolineato che "prodotti tipici come il salame, celebrato oggi a Cremona, sono espressione di un 'unicum' tutto lombardo, che ha sue particolari e interessanti declinazioni in ogni parte della nostra regione, da Varzi a Mantova, da Bergamo a Brescia, da Lecco alla Brianza, solo per citare alcune aree vocate. Se poi aggiungiamo le eccellenze dei nostri formaggi, di cui Lodi e' espressione, e le bellezze artistiche e architettoniche, il nostro obiettivo e' favorire link tra i territori in modo da creare reti virtuose che incuriosiscano i turisti e li affascinino". (LNews)

 

143 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online