Martedì, 05 marzo 2024 - ore 15.22

LODI - Infocultura n. 683 del 06/04/2023

| Scritto da Redazione
LODI - Infocultura n. 683 del 06/04/2023

 

 

Ufficio Cultura  Comune di Lodi 

Piazza Mercato,5  26900 Lodi .

 
 
 
 

LODI DI PACE DAL  1454 - Dalla firma di quel trattato che mette fine a un conflitto in atto dall'inizio del secolo, oggi Lodi celebra quell'avvenimento indimenticato facendo suo, di nuovo, lo spirito di una comunità propensa alla pace, e presenta una rassegna di incontri che dall'11 al 21 Aprile invitano alla condivisione di storie, pensieri, esperienze, prospettive, per una cultura di pace e riconciliazione.

 

Martedì 11 Aprile - ore 21.00 Aula Magna Liceo P. Verri - Via San Francesco, 11.

Si parla di Afghanistan, del ritorno al potere dei talebani e di ciò che questo ha significato e significa per la condizione delle donne afghane. Con Daniele Bellocchio.

 

Da Martedì 11 a Venerdì 21 Aprile - Biblioteca Laudense - Via Solferino, 72. 

Una mostra che rende omaggio a "LE NOBEL PER LA PACE", e che porta con se l'evidenza di una discriminazione di genere che non ha risparmiato neppure il famoso riconoscimento.

 

Martedì 12 APRILE - ore 21.00 Sala Rivolta - Teatro alle Vigne Via Cavour, 66.

La pace ed il fallimento diplomatico. Attuale più che mai una riflessione sull'importanza della trattativa, della mediazione e della pacatezza di giudizio che ognuno di noi può mettere in campo per alimentare una mentalità di pace. 

 

Giovedì 13 APRILE - ore 21.00 Aula Magna Liceo P. Verri - Via San Francesco, 11.

Litigare bene è possibile. Sostenerlo è una grande novità, anche nella storia della pedagogia, perché propone una modalità innovativa per leggere e gestire la conflittualità: il litigio non è violenza se impariamo a giocare-vivere anche in condizioni di contrarietà.

 

Venerdì 14 APRILE - ore 11.00 Aula Magna Liceo P. Verri - Via San Francesco, 11. Il mondo della scuola superiore è invitato all'incontro/confronto con chi é impegnato per la riduzione dei conflitti armati praticando e diffondendo il proprio metodo, riconosciuto a livello accademico,  per una trasformazione creativa del conflitto in ogni contesto.

 

Venerdì 14 APRILE - ore 21.00 Teatro alle Vigne - Via Cavour, 66.

“Leggere Lolita a Teheran” è il bestseller di Azar Nafisi tradotto in 32 lingue e rimasto nella lista dei bestseller del New York Times per ben 117 settimane. Il reading vuole essere un omaggio alla forza e al coraggio che vi sono narrati e un sostegno alle donne che oggi lottano contro ogni forma di oppressione e violenza.

 

In Biblioteca Laudense è esposta una bibliografia che ha come filo conduttore il tema della pace. Le voci di tanti autori che definiremmo pacifisti, opere classiche e moderne, parole di uomini e di donne che hanno conosciuto l’orrore della guerra e hanno avuto il coraggio raccontarla ma anche un modo per riscoprire speranza e gioia, nel buio degli avvenimenti odierni.

 

Margherita Baldrighi è ospite della rassegna con il suo libro "Come farfalle di carta" racconto-testimonianza di una storia d’amore vissuta ai tempi della Seconda guerra mondiale, la storia dei nonni dell’autrice. Venerdì 14 Aprile.

 

Il laboratorio previsto per il 15 Aprile L'ACQUA... UNA RISORSA IN GIOCO  è sold out! Puoi iscriverti alla lista d'attesa.

 

Pietro Terzini torna a esporre a Lodi con "Seventy in a Breath", mostra benefica in favore della campagna UNICEF EMERGENZA  AFGHANISTAN, allestita presso l'ex chiesa dell'Angelo sino al  16 Aprile

 

La personale di Angelo Noce, testimonianza di mezzo secolo di lavoro artistico culturale, svolto in Italia e nel mondo. Presso lo Spazio Espositivo Bipielle Arte sino al 23 Aprile.

 

La rassegna artistica ARTEinATRIO, curata dall’Architetto Mario Quadraroli e allestita presso la Fondazione Bipielle, ospita sino al 16 Maggio la mostra PAESAGGI di Mario Diegoli - 12 oggetti tridimensionali di particolare suggestione.

312 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria