Domenica, 25 settembre 2022 - ore 00.49

Per ricordare Stefania Noce

| Scritto da Redazione
Per ricordare Stefania Noce

Simone Oggionni da www.reblab.it

Ho pensato molto all’opportunità di scrivere queste righe e al significato che avrebbero potuto avere. Temevo che la rabbia, la frustrazione e l’impotenza prevalessero e partorissero un testo del tutto inadeguato. Lo temo tuttora. Sono quasi convinto di non esserne in grado. Ma è da martedì, dal momento in cui ho saputo dell’uccisione di Stefania Noce, che un grumo di pensieri torvi mi perseguita e mi costringe a scrivere, cercando un senso e una via d’uscita. Perché Stefania era una compagna, una giovane compagna iscritta per anni al nostro partito e alla nostra organizzazione giovanile. Fino ad un paio d’anni fa era la segretaria del circolo di Licodia Eubea, in provincia di Catania. Faceva parte del movimento studentesco, non si perdeva una manifestazione. E scriveva. Ho ritrovato in rete un suo scritto a proposito di condizione femminile, di femminismo. C’è una frase che mi terrorizza: «Abbiamo denunciato – scrive Stefania – qualsiasi forma di patriarcato, le sue leggi, le sue immagini. Pensavamo di avere finito. Ma non è finita qui».

Leggi tutto qui: http://www.reblab.it/2011/12/per-ricordare-stefania-noce/

Per saperne di più: http://mediterranews.org/2011/12/duplice-omicidio-a-licodia-eubea-uccisi-paolo-miano-e-la-nipote-stefania-noce-loris-gagliano-presunto-killer-e-in-fuga/

1618 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria