Lunedì, 14 ottobre 2019 - ore 03.35

Pizzighettone Scuolabus: il Pd locale chiede una verifica sulla loro sicurezza

Siamo sicuri che i bambini, sugli scuolabus, viaggiano in sicurezza? La domanda la rivolge il circolo Pd di Pizzighettone all’amministrazione comunale dopo che alcuni cittadini si sono rivolti ai democratici chiedendo la possibilità di far luce sulla vicenda.

| Scritto da Redazione
Pizzighettone Scuolabus: il Pd locale chiede una verifica sulla loro sicurezza

Pizzighettone Scuolabus: il Pd locale chiede una verifica sulla loro sicurezza

Siamo sicuri che i bambini, sugli scuolabus, viaggiano in sicurezza? La domanda la rivolge il circolo Pd di Pizzighettone all’amministrazione comunale dopo che alcuni cittadini si sono rivolti ai democratici chiedendo la possibilità di far luce sulla vicenda.

 “Alcuni genitori si sono rivolti a noi chiedendoci se i bambini, sugli scuolabus, viaggiano in sicurezza, insomma se questi sono sicuri o meno. Hanno anche fornito una serie di foto che, di fatto, testimoniano che gli interni sono rovinati, rotti. Non è tanto questo, però, ad averci messo in allarme – anche se un’eventuale caduta di un bambino su una parte di sedile non coperto dalla tappezzeria potrebbe rivelarsi pericolosa -  quanto piuttosto l’assenza di cinture di sicurezza”, spiegano dal circolo di piazza della Repubblica. Cinture che, stando alla legge 150 del 13 maggio 2006 sono obbligatorie.

“Probabilmente gli scuolabus utilizzati a Pizzighettone sono veicoli di fabbricazione precedente al 2006, quello che però vorremmo sottolineare, unendoci ai genitori che hanno denunciato il fatto, è la possibilità, da parte dell’amministrazione comunale, di mettere a norma il mezzo, applicando appunto delle cinture. Anche perché esiste, ribadiamo, l’obbligo di utilizzo dei sistemi di sicurezza  di cui i mezzi di trasporto   pubblico sono forniti. E secondo noi è inaccettabile che per i bambini destinati a viaggiare su mezzi non dotati di cinture l'esposizione al rischio aumenti, in virtù del fatto che i percorsi casa-scuola non sono brevi e soprattutto d’inverno le strade sono più pericolose”.

197 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online