Martedì, 28 giugno 2022 - ore 23.10

Primo McDonald sovietico 32 anni fa

Esattamente 32 anni fa aprì il primo McDonald Sovietico

| Scritto da Redazione
Primo McDonald sovietico 32 anni fa

Il primo McDonald’s in Unione Sovietica venne aperto il 31 gennaio 1990, in Piazza Pushkin. Migliaia di russi riempirono il nuovo locale per mangiarsi un hamburger, formando code lunghe diversi chilometri nel centro di Mosca.

L’inaugurazione del McDonald’s della capitale russa ha segnato il record del maggior numero di clienti serviti nel giorno di apertura: oltre 30 mila persone. In precedenza il record era detenuto dal McDonald’s aperto a Budapest, in Ungheria: 9.100 clienti. La folla era talmente numerosa che decine di poliziotti furono inviati a garantire l’ordine pubblico. 

Ottenere un lavoro presso il MacDonald’s non era facile. Di conseguenza, i primi assunti furono i migliori della gioventù sovietica: studenti di prestigiose università che potevano parlare le lingue straniere brillantemente.

La gente dell’Urss aveva sentito tanto parlare della cultura occidentale senza mai poterla avvicinare, e così tutti impazzirono quando questo primo fast food aprì i battenti, per lunghi periodi la coda non si sciolse nonostante il prezzo di un panino fosse molto alto

413 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria