Martedì, 26 gennaio 2021 - ore 16.00

PROVINCIA DI CREMONA: FONTANA ''NESSUNA ZONA ARANCIONE''

Fontana: «I passi in avanti ci sono, ma le restrizioni restano». Il ministro Speranza: «Fino al 3 dicembre»

| Scritto da Redazione
PROVINCIA DI CREMONA: FONTANA ''NESSUNA ZONA ARANCIONE''

''Stiamo riuscendo a contenere il virus, vaccini ci sono,stiamo risucendo a tenere sotto controllo tutte le situazioni anche se il quadro epidemiologico è sempre pesante per quel che riguarda numero di contagi, decessi, posti di Terapia intensiva. Rimaniamo attenti e il passaggio alla zona arancione per ora non scatta.''

Questa la comunicazione del presidente regione Lombardia Fontana.

Quindi fino al 27 novembre rimarremo così,con queste misure..

Anzi, fino al 3 dicembre, come ha poi aggiunto il ministro della Salute, Roberto Speranza nell’ordinanza diffusa poche ore dopo.

Fontana ha analizzato la situazione «Questi risultati – spiega il governatore – devono indurre tutti i lombardi a continuare a rispettare le regole. Fontana ha spiegato che la Lombardia ha iniziato una fase di leggero ma significativo miglioramento, e confermato che l’indice Rt è sceso,«e in base ai numeri già oggi saremmo considerati in fascia arancione, ma ciò non è ancora possibile, non possiamo buttare via i passi avanti fatti fin ora, quindi le restrizioni resteranno in via tutelativa ». 

 

#zonacheck

1226 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria