Giovedì, 24 giugno 2021 - ore 11.40

Provincia ed SINDACI CREMONA, CREMA E CASAL.GGIORE chiedono zona arancione

L’incidenza dei nuovi contagi colloca la provincia di Cremona al di sotto della media regionale e ancor più di quei dei territori che presentano valori superiori a 200 casi ogni 100.000 abitanti.

| Scritto da Redazione
Provincia ed SINDACI CREMONA, CREMA E CASAL.GGIORE chiedono  zona arancione

La Provincia di Cremona ed i SINDACI DI CREMONA, CREMA E CASALMAGGIORE chiedono di rimanere in zona arancione

L’incidenza dei nuovi contagi colloca la provincia di Cremona al di sotto della media regionale e ancor più di quei dei territori che presentano valori superiori a 200 casi ogni 100.000 abitanti.

Con una la lettera, sottoscritta dal Presidente della Provincia Mirko Signoroni e dai Sindaci di Cremona, Crema e Casalmaggiore Gianluca Galimberti, Stefania Bonaldi e Filippo Bongiovanni inviata al Ministro della Salute Roberto Speranza e al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana contenente la richiesta di valutare, per la provincia di Cremona, l’applicazione di quanto previsto dall’art. 2 comma 2 nonché dall’art. 3 comma 2 del DPCM del 14 gennaio 2021 che prevede “Con ordinanza del Ministro della salute adottata ai sensi del comma 1, d’intesa con il Presidente della Regione interessata, puoÌ€ essere prevista, in relazione a specifiche parti del territorio regionale, in ragione dell’andamento del rischio epidemiologico, l’esenzione dell’applicazione delle misure di cui al comma 4”.

In allegato la lettera

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

348 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online