Martedì, 28 maggio 2024 - ore 21.10

Pubblicati 2 nuovi bandi sul sito della Fondazione Comunitaria

'Emblematici provinciali 2023' (con Fondazione Cariplo) e il 'Secondo bando 2023 per progetti di utilità sociale'

| Scritto da Redazione
Pubblicati 2 nuovi bandi sul sito della Fondazione Comunitaria

La Fondazione Comunitaria della provincia di Cremona ha reso nota la pubblicazione di due nuovi bandi pensati per sostenere progetti di utilità sociale e in grado di produrre un impatto significativo sulla qualità della vita della comunità e sulla promozione dello sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio. Il primo - promosso grazie al sostegno e alla collaborazione della Fondazione Cariplo - è il bando "Emblematici Provinciali" edizione 2023. Il secondo invece, promosso e sostenuto dalla Fondazione Comunitaria, è il "Secondo bando 2023 per progetti di utilità sociale". Tutte le indicazioni per partecipare ai due bandi si trovano nella homepage del sito www.fondazioneprovcremona.it.

BANDO EMBLEMATICI PROVINCIALI 2023. Anche per il 2023 Fondazione Cariplo prosegue la collaborazione con le Fondazioni di Comunità per la promozione degli “Interventi Emblematici Provinciali”, a cui la Fondazione ha destinato complessivamente 5.200.000 euro. Per il territorio della Provincia di Cremona, il bando prevede un budget totale di 636.325 euro finalizzato a promuovere progetti definiti emblematici, ovvero iniziative in grado di produrre un impatto significativo sulla qualità della vita della comunità e sulla promozione dello sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio di riferimento. Fondazioni Cariplo si avvale del supporto e delle competenze delle Fondazioni di Comunità per la promozione e la diffusione dell’iniziativa, l’assistenza agli enti interessati e la candidatura di progetti sul territorio di ciascuna delle tradizionali Province di intervento. Possono essere ammessi a contributo solo interventi in linea con il Documento Programmatico di Fondazione Cariplo e attinenti agli indirizzi delle sue Aree filantropiche e strategiche: Arte e Cultura, Servizi alla Persona, Ambiente e Ricerca Scientifica e Tecnologica. In sintesi, il bando sostiene interventi che siano in grado di promuovere:

  • lo sviluppo di comunità coese, solidali e sostenibili;

  • il benessere sociale ed economico dei cittadini;

  • la qualità ambientale del territorio;

  • la realizzazione, la crescita e l’inclusione attiva dei giovani nella comunità.

"Gli Interventi Emblematici Provinciali rappresentano un esempio concreto di attenzione verso i territori da parte di Fondazione Cariplo. Si tratta di risorse che ogni anno vengono messe a disposizione degli enti non profit di una provincia, e che si aggiungono a quelle per i progetti che, tramite le Fondazioni di Comunità, vengono sostenuti attraverso i tradizionali bandi. Anche in questo  caso, come per le risorse messe a disposizione ogni quattro anni per i cosiddetti Progetti Emblematici Maggiori, la chiave non è nello specifico legato al budget, ma al metodo: servono progetti e idee che tengano ben presente i bisogni emergenti e che di fronte ad essi siano in grado di unire la comunità locale, per dare significato agli interventi, per renderli operazioni di sistema. Solo potenziando le reti e lavorando insieme le risorse messe in campo possono avere un impatto più significativo” ha spiegato il presidente di Fondazione Cariplo, Giovanni Azzone.

SECONDO BANDO 2023 PER PROGETTI DI UTILITÀ SOCIALE. La Fondazione Comunitaria della provincia di Cremona finanzia progetti rivolti a favore di soggetti svantaggiati o a vantaggio della collettività con il secondo bando 2023, composto da un fondo da 350.000 euro. La finalità è migliorare la qualità della vita della comunità cremonese, rafforzare i legami di solidarietà, suscitare e accrescere donazioni provenienti da privati, imprese, enti a favore di progetti di utilità sociale, promossi da organizzazioni non lucrative operanti nel territorio della provincia di Cremona. L’importo totale del progetto non potrà essere inferiore a 5.000 euro e superiore a 80.000 euro. La Fondazione si impegna a contribuire alla realizzazione dei progetti selezionati con un contributo massimo pari al 50% dell’importo del progetto ammesso a finanziamento e comunque non superiore a 20.000 euro (in caso di progetti di importo complessivo superiore a 40.000 euro). I progetti dovranno riguardare i seguenti settori e le iniziative dovranno essere rivolte a favore di soggetti svantaggiati o a vantaggio della collettività: 

1) Assistenza sociale e sociosanitaria

2) Istruzione e formazione

3) Sport dilettantistico esclusivamente rivolto a soggetti svantaggiati

4) Tutela, promozione, valorizzazione del patrimonio storico e artistico

5) Promozione della cultura e dell’arte

6) Tutela, promozione, valorizzazione della natura e dell’ambiente. 

Nell’ambito di questi settori, particolare attenzione dovrà essere data alla declinazione dei 9 obiettivi strategici: le sfide demografiche, il cambiamento climatico, la tutela dell’ambiente e della biodiversità, il contrasto alla povertà, l’occupabilità, nuove forme della partecipazione culturale, la ricerca scientifica, sistemi territoriali di welfare, l’abitare sociale, il capacity building delle organizzazioni non profit.

Per informazioni:

0372 24820

fondazionecomunitaria@fastpiu.it

360 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria