Mercoledì, 07 dicembre 2022 - ore 23.41

Sistema Bibbiano e Sistema PAS: le due facce della Filiera Psichiatrica

| Scritto da Redazione
Sistema Bibbiano e Sistema PAS: le due facce della Filiera Psichiatrica

La Professoressa Palmieri e l’Avvocato Morcavallo recentemente hanno squarciato il velo di ipocrisia e doppiezza con cui artatamente (cioè, con abilità avveduta, con inganno, subdolamente) alcuni “guru” stanno cercando di insabbiare il “sistema Bibbiano” nascosti dietro il dolore di alcune “vittime della PAS” (virgolette apposte appositamente).

Morcavallo ha scritto: “Stranamente, ancora si fatica a comprendere che il metodo Bibbiano e il metodo PAS sono due botteghe dello stesso mercato.”

Il 27 gennaio 2018, in un importante convegno tenuto ben prima della vicenda di Bibbiano, la Professoressa Vincenza Palmieri ha reso pubblica una scoperta frutto di quarant’anni di lavoro, ricerca e investigazione: la Filiera Psichiatrica.

Per salvare i bambini e le famiglie dobbiamo renderci conto che il “metodo Bibbiano” e il “metodo PAS” sono due facce della stessa medaglia. Entrambi i “sistemi” e i loro accoliti fanno parte, supportano e foraggiano la Filiera Psichiatrica.

La Filiera Psichiatrica è anche fonte di voti di scambio. Questo sta diventando sempre più evidente. Ricordiamo infatti l’inchiesta di Massa Carrara, stranamente passata quasi inosservata sulla stampa nazionale. Ci sono indicatori che inchieste simili a quelle di Bibbiano e Massa Carrara siano in corso. Il sospetto che sia in atto una manovra politica restauratrice è pertanto incontenibile.

Dunque, che cosa possiamo fare?

Nell’aprile del 2020, in occasione della pubblicazione del libro “La filiera psichiatrica in Italia. Da Basaglia a Bibbiano e fino al tempo del Coronavirus” di Vincenza Palmieri, ho scritto l’articolo: “198 bombe a mano contro la Psichiatria in Italia”. Nell’articolo affermavo che: “Chi si occupa di tutelare i bambini e di garantire il rispetto dei diritti dei bambini dovrebbe leggerlo perché solo con la conoscenza sarà possibile porre fine agli abusi commessi sui bambini in Italia da chi, formalmente, sarebbe deputato a proteggerli.”

A tal proposito ricordo una mamma che ha pagato migliaia di euro un noto professionista per ottenere una “relazione” in cui il SUO STESSO consulente chiedeva addirittura l’allontanamento di suo figlio. Ho conosciuto decine di casi simili, anche se non così flagranti.

Consiglio alle mamme, ai papà, ai nonni, a chiunque voglia aiutare i bambini, di leggere, o di rileggere, attentamente questo libro per conseguire un atteggiamento critico e consapevole.

Come Associazione Famiglie Insieme per i Diritti Umani (ANFIDU) stiamo preparando un documento che metteremo a disposizione di tutti al fine di permettere ai papà e alle mamme di smascherare le persone che si atteggiano falsamente a paladini dei bambini.

Abbiamo anche postato sul sito alcuni documenti pratici che le famiglie possono usare per difendersi nel settore della “tutela dei minori” che è stato, mi ripeto, artatamente reso complesso e “inospitale” da quegli stessi “guru” che si atteggiano poi a difensori dei più piccoli. Ne posteremo altri. Tuttavia, la lettura del libro è indispensabile per avere una piena comprensione. Dobbiamo imparare a difenderci e ad esporre i “guru” che hanno creato questi sistemi e che continuano ad operare sulla pelle dei nostri figli.

516 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria