Domenica, 29 gennaio 2023 - ore 20.30

Soragna Giorno della Memoria - Il Libro dell’Ignoto, storie di 36 gusti

Iniziativa a Soragna

| Scritto da Redazione
Soragna Giorno della Memoria - Il Libro dell’Ignoto, storie di 36 gusti

 

Secondo il Talmud, al mondo esistono sempre trentasei Giusti: nessuno sa chi sono e nemmeno loro sanno d'esserlo, ma quando il male sembra prevalere, essi escono allo scoperto e prendono i destini del mondo sulle proprie spalle. Questo è uno dei motivi per cui Dio non distrugge il mondo. Anche nei momenti più bui della storia umana, come durante la Shoah, alcuni anonimi giusti hanno sorretto le sorti dell'umanità. Il riconoscimento di Giusto tra le Nazioni viene formalmente conferito dallo Stato di Israele a uomini e donne non ebrei di ogni nazionalità che hanno salvato vite ebraiche a costo di terribili rischi per loro stessi e per i propri cari. Tra di essi sono state riconosciute sessanta persone solo in Emilia Romagna e ventiquattro in provincia di Parma. (www.giustiemiliaromagna.it)



L’omaggio ai giusti in corrispondenza del Giorno della Memoria 2023 non avverrà raccontando le vicende biografiche di alcuni di essi. La Comunità Ebraica di Parma ed il Museo Ebraico Fausto Levi di Soragna hanno scelto di evocare attraverso dei racconti fantastici la spinta morale che ha indotto uomini e donne di ogni estrazione e livello sociale a sfidare il sentire comune per compiere atti di grande eroismo. Le surreali vicende tratte dal Libro dellIgnoto. Storie di 36 Giusti di Jonathon Keats (ed. Giuntina, 2010), raccontate dalla voce degli attori Savino Paparella e Filippo Arganini evocheranno mondi imprevedibili, dove personaggi ai margini della società, a cui normalmente non si associa la virtù (ladri, acrobati, sgualdrine, bari), sono invece gli unici capaci di gesti meravigliosi e a volte tragici necessari per ricomporre la coesione e riportare pace e armonia nella propria comunità.

 

SAVINO PAPARELLA



Nasce il 16/03/1973 a Milano.

Qui Si forma come attore a Milano, presso lo Studio-laboratorio dellattorediretto da Raul Manso. Dal 2012 è diretto da Roberto Latini.

Ha lavorato per il cinema e per il teatro, Appare anche in diverse fiction Rai, tra cui La squadra e Terapia durgenza. Vive a Parma.

 





Quando e dove:



Domenica 29 gennaio ore 16.00

Museo Ebraico Fausto Levi, Via Cavour 43 - Soragna

Ingresso a offerta libera solo su prenotazione

max 40 posti (prenotazioni@museoebraicosoragna.net).

Prenotazioni entro venerdì 27 gennaio h 12.00.

 

96 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria