Venerdì, 13 dicembre 2019 - ore 07.20

SPRECHI E INEFFICIENZA IN LOMBARDIA, PILONI, PD:’CHIUDERE LOMBARDIA INFORMATICA’

"Ci voleva una relazione della Corte dei Conti per chiarire che Lombardia Informatica è diventata sempre più un carrozzone sovradimensionato e inefficiente, per anni terreno di pascolo per i partiti di centrodestra".

| Scritto da Redazione
SPRECHI E INEFFICIENZA IN LOMBARDIA, PILONI, PD:’CHIUDERE LOMBARDIA INFORMATICA’

SPRECHI E INEFFICIENZA IN LOMBARDIA, PILONI, PD:’CHIUDERE LOMBARDIA INFORMATICA’

"Ci voleva una relazione della Corte dei Conti per chiarire che Lombardia Informatica è diventata sempre più un carrozzone sovradimensionato e inefficiente, per anni terreno di pascolo per i partiti di centrodestra".

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni in merito alle anticipazioni apparse sulla stampa in merito alla relazione della corte dei conti su Lombardia Informatica, la società regionale che si occupa di tecnologia della comunicazione e dell’informazione (ICT).

"È grave che questa relazione, evidentemente eloquente, non sia stata messa a disposizione dei consiglieri. Anzi, che il presidente di Lombardia Informatica, il 14 giugno, in audizione in commissione Bilancio, abbia negato addirittura di averla ricevuta, nonostante fosse a disposizione della società dal 6 giugno. Lo stesso Presidente Fermi l'ha avuta l'11 giugno, per quale ragione non è stata distribuita ai consiglieri? Questo va fatto immediatamente. Ora chiediamo che la Regione compia presto scelte conseguenti e che si discuta della gestione delle partecipate e, in particolare, di Lombardia informatica, in Consiglio regionale. La Giunta Fontana si assuma le responsabilità di scelte che negli anni hanno prodotto sprechi e inefficienza per i cittadini lombardi".

 

516 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online