Domenica, 02 ottobre 2022 - ore 19.14

Stati Uniti. Anche i petrolieri preoccupati del riscaldamento globale

Il Circolo Culturale AmbienteScienze segnala un estratto dall’articolo di Maria Teresa Cometto apparso sul “Corriere della Sera” di ieri

| Scritto da Redazione
Stati Uniti. Anche i petrolieri preoccupati del riscaldamento globale

L’annuncio alla vigilia del summit sul clima all’ONU: gli eredi di Rockefeller rinunciano al petrolio, considerandolo «Un dovere morale». La svolta verde arriva dalla dinastia dell’oro nero, i Rockefeller.

Petrolio addio. A dirlo non è un qualsiasi attivista “verde”, ma la famiglia americana più famosa per essersi arricchita con l’oro nero. L’annuncio è stato dato il giorno dopo la grande marcia «per difendere il pianeta» e prima del summit convocato alle Nazioni Unite per discutere sul controllo dei cambiamenti climatici. Alla manifestazione ambientalista newyorkese ha partecipato, con i suoi tre figli, anche Valerie Rockefeller Wayne, una dei discendenti del magnate petrolifero John D. Rockefeller Sr. ancora attivi nella fondazione filantropica Rockefeller Brothers Fund.

1038 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria