Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 13.19

STOP al fotovoltaico a terra, ribadiamo la nostra autonomia |Associazione Passione per Cremona

Un sintetico richiamo ai fatti. Mesi fa, Fondazione città di Cremona aveva preso accordi con la società di Verona Juwi per installare su aree agricole di fronte a Cremona Solidale un parco fotovoltaico a terra, dell'estensione di ben quindici ettari.

| Scritto da Redazione
 STOP al fotovoltaico a terra, ribadiamo la nostra autonomia |Associazione Passione per Cremona

STOP al fotovoltaico a terra, ribadiamo la nostra autonomia |Associazione Passione per Cremona

Un sintetico richiamo ai fatti. Mesi fa, Fondazione città di Cremona aveva preso accordi con la società di Verona Juwi per installare su aree agricole di fronte a Cremona Solidale un parco fotovoltaico a terra, dell'estensione di ben quindici ettari.

Sono seguiti immediati appelli dalle associazioni ambientaliste, e da Passione per Cremona che ha subito espresso le sue perplessità. Abbiamo sempre tutti ribadito l’approvazione per la scelta del fotovoltaico ma la contrarietà alla collocazione degli impianti a terra, proponendo come alternative i tetti in prima battuta e /o le aree dismesse della città.

Successivamente, il dibattito è diventato politico. Durante il Consiglio Comunale del 17 febbraio 2020, maggioranza e minoranza hanno votato all’unanimità un emendamento alla mozione di Luca Nolli (M5S) con cui si chiede alla Fondazione Città di Cremona di non procedere nella realizzazione del progetto presentato dalla società veronese.

La soluzione condivisa ha suscitato la soddisfazione di tutti.

Le associazioni ambientaliste hanno tuttavia ritenuto opportuno precisare la loro autonomia.

Passione per Cremona condivide il testo di Stati generali Ambiente e Salute di Cremona, sposandone lo spirito e il messaggio.

---------------------

 

Cremona 18 febbraio 2020

490 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online