Mercoledì, 14 aprile 2021 - ore 19.14

UISP 1a FASE TERRITORIALE di CREMONA del Campionato Nazionale

La gara si è svolta a porte chiuse e nel massimo rispetto dei protocolli di sicurezza anti COVID19, una prima volta per organizzatori e atleti, impegnati in un complesso ritmo di triage, entrate e uscite, con le famiglie fuori dal palazzetto ad attendere.

| Scritto da Redazione
UISP 1a FASE TERRITORIALE di CREMONA del Campionato Nazionale

UISP 1a FASE TERRITORIALE di CREMONA del Campionato Nazionale

Domanica 28 febbraio si è svolta ad Izano (CR) la FASE 1 TERRITORIALE di CREMONA del Campionato Nazionale UISP di pattinaggio artistico su rotelle. La manifestazione agonistica è stata organizzata dalla ASD Pattinaggio Primavera, con la collaborazione del Comitato Territoriale UISP di Cremona. In gara quaranta atlete e tre squadre agonistiche: oltre al Pattinaggio Primavera di San Daniele Po, che ha schierato una ventina di pattinatrici, anche ASD Kimera e ASD New FLy, che da qualche anno lavorano sul territrio cremasco per far conoscere e crescere la propria attività.

La gara si è svolta a porte chiuse e nel massimo rispetto dei protocolli di sicurezza anti COVID19, una prima volta per organizzatori e atleti, impegnati in un complesso ritmo di triage, entrate e uscite, con le famiglie fuori dal palazzetto ad attendere.

Tutto ha funzionato per il meglio, anche grazie ad una bellissima giornata di sole. Il pubblico ha potuto assistere alle competizioni grazie alla diretta instagram, seguita non solo dalle famiglie presenti, ma anche da chi non ha potuto spostarsi da casa per accompagnare le atlete. Una rivouzione tecnologica che amplierà la visibilità delle manifestazioni sportive.

L’atmosfera di una gara a porte chiuse, con pochi applausi, è strana, ma alle atlete non è di certo mancato l’entusiasmo. Per alcune di loro era la prima esperenza agonistica, per altre il consueto appuntamento di inizio stagione, ma due anni senza gare sono tanti per chi è abiutato all’adrenalina della prestazione e ha nel sangue la passione. E’stata proprio la passione che ha tenuto unite queste squadre e ha permesso loro di passare attverso un anno difficilissimo, riuscendo alla fine a sopravivere e a mettere le basi per una nuova stagone agonistica.

Le gare del mattino hanno visto partecipare 24 atelte tra gli 8 e i 16 anni, nelle categorie chiamate Formule UGA, dove hanno pattinato tante piccole altete alla prima esperenza e altre più esperte, divise per età e livello di difficoltà eseguite. Nel pomeriggio si sono susseguite 16 atlete per le Formule Uisp, le Categorie e i Livelli. La gara è stata condotta con competenza e disponibilità da una giuria ligure.

Presente anche Anna Feroldi, presidente del Comitato Territoriale Uisp di Cremona, che collaborando con Manuela Tosi, responsabile provinciale di Cremona per il pattinaggio artistico, ha reso possibile la manifestazione. Tante le idee per potenziare un settore ancora poco valorizzato e conosciuto dello sport cremonese, organizzare gare ed eventi, rendere sinergico il dialogo tra ASD e Comitato. Un ottimo inizio per questo 2021, che si prevede in crescita.

195 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online