Martedì, 15 giugno 2021 - ore 11.11

ALA Cremona Dal 4 giugno riprendono eventi estivi

Venerdì 4 giugno, dalle ore 18.00, verrà inaugurato nuovo Spazio di lettura “La Magnolia e Sabato 5 giugno il primo appuntamento del ciclo “La musica ritrovata

| Scritto da Redazione
ALA Cremona Dal 4 giugno riprendono eventi estivi ALA Cremona Dal 4 giugno riprendono eventi estivi

Associazione Latinoamericana di Cremona Dal 4 giugno riprendono gli eventi estivi

Ripartono gli appuntamenti estivi nel cortile dell’Associazione Latinoamericana di Cremona, in via Gioconda 3. Una ripartenza all’insegna della sicurezza e della prossimità, con un calendario ricco e diffuso di musica, incontri e socialità per un pubblico di tutte le età.

“Siamo pronti a ricominciare, dopo un anno di pausa forzata, e riaccogliere finalmente il pubblico in presenza per festeggiare insieme i 30 anni della nostra Associazione.

Grande protagonista di questa programmazione estiva sarà la musica ma non mancheranno gli appuntamenti ormai consolidati, come le tipiche cene latinoamericane, anche se ripensate nel rispetto delle normative anti-Covid”

Venerdì 4 giugno, dalle ore 18.00, verrà inaugurato il nuovo Spazio di lettura “La Magnolia” all’interno del Chiostro delle Arti, con un incontro letterario dal titolo “Inventare mondi, narrare la storia: la letteratura come patria nelle opere di Luis Sepúlveda”.

Si ripercorrerà, ad un anno dalla morte dello scrittore, il suo itinerario compositivo - mai disgiunto da un coinvolgimento diretto nelle vicende storico-politiche del mondo latinoamericano – per farci riscoprire la forza della parola come atto fondativo del reale e coglierne il “potere di evocare e trasmettere le cose migliori dell’uomo e dell’umanità”.

L’intervento, a cura della Prof.ssa Daniela Negri, avrà come voce recitante quella di Massimiliano Pegorini e sarà accompagnato dal contrappunto musicale di Maximiliano Baños, Lorenzo Colace, Luciana Elizondo.

Sabato 5 giugno si terrà invece il primo appuntamento del ciclo “La musica ritrovata – Per la promozione dei giovani artisti cremonesi”, ospite Frey.

“Quello dello spettacolo dal vivo è stato senza dubbio uno dei settori maggiormente colpiti dalla pandemia di Covid-19. Anche a Cremona – la città della musica – la programmazione musicale ha subito inevitabilmente una battuta d’arresto” – spiegano gli organizzatori. “Per questo, ci è sembrato importante, proprio in questo anno, aprire le porte della nostra associazione ai giovani musicisti di talento, di cui la nostra città è ricca”.

“Il progetto ha lo scopo di promuovere forme di arte e cultura con particolare attenzione ai nuovi linguaggi e alle forme espressive utilizzate dai giovani per recuperare anche la dimensione di socialità e di comunità che ci è mancata in questi mesi, seppur nel pieno rispetto delle disposizioni e delle normative anti Covid” - concludono. Il programma prevede 5 appuntamenti nel corso dei mesi di giugno e luglio ed esplorerà diversi generi musicali, dal jazz alla musica cantautorale, fino ad arrivare al rap.

Non mancheranno poi le tipiche cene latinoamericane con l’immancabile asado argentino. Quest’anno le cene avranno posti limitati per garantire il distanziamento sociale, pertanto si svolgeranno solo su prenotazione. Maggiori informazioni al link: https://www.alac-cremona.org/Programmazione/1-cena-latinoamericana/

Tutti gli eventi, organizzati in collaborazione con il Comune di Cremona, si svolgeranno in conformità delle normative Covid vigenti.

Per il programma di giugno: https://www.alac-cremona.org/programmazione/ 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

465 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online