Martedì, 23 aprile 2019 - ore 01.51

Ass 25 aprile Cremona organizza incontro su ‘La lingua della Costituzione’ Evento del 31 gennaio

31 gennaio 2018. Giornata di studio: “La lingua della Costituzione”. Relatori: prof. Michele Cortellazzo(Ordinario di Linguistica italiana, di partimento Studi linguistici e letterari. Accademico della Crusca); prof. Valter Deon ( Dirigente scolastico )

| Scritto da Redazione
Ass 25 aprile Cremona organizza incontro su ‘La lingua della Costituzione’ Evento del 31 gennaio

Ass 25 aprile Cremona organizza incontro su ‘La lingua della Costituzione’ Evento del 31 gennaio

31 gennaio 2018. Giornata di studio: “La lingua della Costituzione”. Relatori: prof. Michele Cortellazzo(Ordinario di Linguistica italiana, di partimento Studi linguistici e letterari. Accademico della Crusca); prof. Valter Deon ( Dirigente scolastico )

Giovedì 31 Gennaio riprenderà il Programma 2018-’19 Conoscere la Costituzione. Formare alla cittadinanza con la quinta Giornata di studio sul tema “La lingua della Costituzione italiana”. L’evento promosso dall’Associazione 25 Aprile e da Proteo Fare Sapere si svolgerà a Cremona presso l’Aula Magna dell’Istituto A. Ghisleri in via Palestro 35 alle ore 16.30, è aperto alla cittadinanza e costituisce corso di formazione per gli insegnanti.

Il tema affrontato è di estrema attualità e sarà illustrato da relatori di grande prestigio a livello nazionale e internazionale

Valter Deon, insegnante e dirigente scolastico è stato Segretario del GISCEL, fondato nel 1973 da Tullio De Mauro e avente come testo fondativo “Le dieci tesi per l’educazione linguistica democratica”, pubblicato in: T. De Mauro, Mario Lodi, Lingua e dialetti, Roma 1993. Valter Deon relazionerà sul tema “La lingua della Costituzione: una lingua democratica”. Avendo a riferimento i lavori dell’Assemblea Costituente, cercherà di dar conto della sensibilità e della cultura linguistica, oltre che dell’impegno etico e morale, dei Padri Costituenti e di come da loro venga, più viva che mai, una importante lezione di vita oltre che di sapienza linguistica.

Michele Cortelazzo è uno dei linguisti più qualificati del nostro Paese: Ordinario di Linguistica italiana presso l’Università di Padova, Accademico della Crusca, Direttore della Scuola Galileiana di Studi Superiori, ha avuto incarichi di insegnamento e di ricerca nelle Università di Saarbrucken, Innsbruck, Venezia e Ferrara. Relazionerà sul tema: “La lingua della Costituzione. Un esempio dimenticato”, individuando nel testo costituzionale un esempio eccezionale di chiarezza nel campo dei testi normativi e nella formulazione di principi e valori finalizzati a fondare la nostra convivenza democratica e civile. Caratteri che non trovano riscontro nella complessità, spesso inutile, dei testi legislativi, delle proposte di modifiche costituzionali successive e, ancor meno, nelle modalità del linguaggio di comunicazione politica oggi comunemente adottate.

 

247 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online