Domenica, 11 aprile 2021 - ore 02.55

Baffi (GMRL): DISABILITA' E NON AUTOSUFFICIENZA

"In arrivo dal Governo i fondi per i caregiver familiari: un'opportunità che Regione Lombardia dovrà utilizzare al meglio"

| Scritto da Redazione
Baffi (GMRL): DISABILITA' E NON AUTOSUFFICIENZA

Baffi (GMRL): DISABILITA' E NON AUTOSUFFICIENZA

"In arrivo dal Governo i fondi per i caregiver familiari: un'opportunità che Regione Lombardia dovrà utilizzare al meglio"

“Ho presentato una interpellanza con risposta in Commissione affinchè siano condivisi gli indirizzi di programmazione ed i criteri che saranno utilizzati per la predisposizione del piano di massima delle attività per la realizzazione degli interventi da finanziare con l'utilizzo dei fondi per i caregiver che Regione Lombardia dovrà adottare nei prossimi due mesi” dichiara il Consigliere Regionale Patrizia Baffi “Il Decreto 27 ottobre 2020, che definisce criteri e modalità di utilizzo delle risorse del Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare per gli anni 2018/2020, pubblicato sulla G.U. del 22 gennaio 2021, prevede infatti che le risorse saranno trasferite alle Regioni a seguito di loro specifica richiesta e dell’indicazione degli indirizzi di programmazione, della tipologia degli interventi e della compartecipazione finanziaria della regione, entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale"

“Un'opportunità da utilizzare al meglio se si considera che è lo stesso decreto a fare esplicito riferimento alla situazione di profondo disagio sociale ed economico che si è verificata nel corso della fase più acuta dell'emergenza epidemiologica da Covid e che continuerà a produrre effetti anche nelle fasi successive, che rende prioritario e necessario intervenire a sostegno, nell'immediato, della figura del caregiver familiare" prosegue il Consigliere Regionale “e che spetterebbero proprio alla nostra Regione le risorse maggiori: oltre 10 milioni di euro complessivi ripartiti sul triennio”.

“Un riparto necessario e atteso dalle famiglie in quanto il fondo, destinato alla copertura finanziaria di interventi finalizzati al riconoscimento del valore sociale ed economico dell'attività di cura non professionale del caregiver familiare, è stato istituito con legge n. 205 del 27 dicembre 2017”, conclude.

Il Decreto 27 Ottobre 2020 “Criteri e modalita' di utilizzo delle risorse del Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare per gli anni 2018-2019-2020” prevede che le risorse dovranno essere utilizzate per interventi di sollievo e sostegno destinati al caregiver familiare, dando priorità:

* ai caregiver di persone in condizione di disabilita'  gravissima;

*  ai caregiver di coloro che non hanno avuto accesso alle strutture residenziali  a  causa  delle  disposizioni  normative  emergenziali, comprovata da idonea documentazione;

* a    programmi  di  accompagnamento finalizzati  alla deistituzionalizzazione e al ricongiungimento del  caregiver  con  la persona assistita.

Milano, 03 Febbraio 2021

IL CONSIGLIERE REGIONALE

Patrizia Baffi

278 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online