Venerdì, 12 agosto 2022 - ore 17.23

BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI: ONLINE LE GRADUATORIE DEFINITIVE DEL COMUNE DI BERGAMO

84% dei richiedenti sono soli, residenti a Bergamo e in condizione di disagio

| Scritto da Redazione
BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI: ONLINE LE GRADUATORIE DEFINITIVE DEL COMUNE DI BERGAMO

E’ online, sul sito del Comune https://www.comune.bergamo.it/node/622959 la graduatoria definitiva dei 20 alloggi del Comune di Bergamo inseriti nel bando di Ambito chiuso il 30 maggio. Aler e gli altri comuni pubblicheranno le loro in questi giorni. 

Ricordiamo che il bando riguardava 78 alloggi complessivi - 70 a Bergamo (20 del Comune di Bergamo, 50 di Aler), 4 a Torre Boldone (2 del Comune di Torre Boldone, 2 di Aler), 2 a Ponteranica, 1 a Gorle e 1 a Orio al Serio - e che, per i 20 del Comune di Bergamo, sono arrivate 361 domande.

Di questi 361 richiedenti, 303 dichiarano di essere residenti a Bergamo e, in particolare, 137 da più di 10 anni. Degli altri, 20 provengono invece dall'Ambito (Gorle, Ponteranica, Sorisole, Torre Boldone) e 38 anche da fuori Provincia (una da Milano).

Il 45% di chi fa domanda è solo

162 nuclei sono composti da una sola persona, un dato importante che riporta una fatica sociale e familiare, oltre che economica. 45 nuclei sono composti da 2 persone, 41 da 3, 56 da 4, 24 da 5 e 33 da 6 o più componenti. 15 i casi con disabilità motorie.

190 richiedenti riportano un disagio familiare e 156 riportano un disagio abitativo. 

Nel quadro statistico e sociale che si osserva leggendo i dati dei richiedenti un alloggio del Comune di Bergamo, emerge la netta prevalenza di persone sole residenti a Bergamo, per buona parte da oltre 10 anni, che presentano spesso un disagio di natura "familiare" o "abitativo".

Nell'avviso 2021 gli indigenti, cioè coloro che hanno un ISEE inferiore ai 3.000 euro, rappresentavano poco meno del 38%; nell’avviso 2022, la percentuale è salita al 40%. Rispetto a queste necessità, il regolamento regionale prevede che solo il 20% degli alloggi sia riservato a questa fascia.” Marzia Marchesi, Assessora all’edilizia residenziale pubblica

215 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria