Mercoledì, 24 luglio 2024 - ore 23.45

BERGAMO: I VOLTI DEI DIRITTI 2.0

Un progetto di giovani per i diritti ambientali, culturali e sociali

| Scritto da Redazione
BERGAMO: I VOLTI DEI DIRITTI 2.0  BERGAMO: I VOLTI DEI DIRITTI 2.0  BERGAMO: I VOLTI DEI DIRITTI 2.0  BERGAMO: I VOLTI DEI DIRITTI 2.0

VOLTI DEI DIRITTI 2.0 è un progetto che desidera diffondere e valorizzare l'impegno di sei figure che si sono distinte per avere dedicato la propria vita alla tutela di diritti riguardanti l'antirazzismo, i diritti LGBTQI+ e la giustizia climatica.

Negli ultimi anni la città di Bergamo ha visto un interessante livello di partecipazione e mobilitazione giovanile con particolare attenzione alle, mai così attuali, questioni ambientali, culturali e sociali. Queste mobilitazioni sono riuscite ad innescare dinamiche di partecipazione coinvolgendo giovani della città e della provincia, sensibilizzando e attivando la cittadinanza in diverse forme. Le e i giovani di Bergamo sono interpreti della trasformazione delle tradizionali pratiche di volontariato, di attivismo politico e, anche, di produzione e fruizione culturale.

I VOLTI DEI DIRITTI 2.0 si pone come raccoglitore delle attenzioni a queste tematiche, dirimenti per le nuove generazioni, attraverso la creazione di spazi di incontro e confronto organizzati dalle aggregazioni giovanili del territorio, sostenendo la loro partecipazione attiva, alle contaminazioni, ai conflitti e alle trasformazioni.

"Il progetto di quest'anno rappresenta un'interessante evoluzione di quanto proposto nel 2022 dove, al centro dell'azione creativa, era stata la realizzazione di 12 imponenti sagome raffiguranti personalità di spicco dell'impegno civile e per i diritti intesi in senso ampio.

Quest'anno sono invece protagonisti 6 segnalibri, che permettono una diffusione e condivisione molto più ampia e capillare del progetto rivolto a valorizzare altrettante figure che hanno dedicato la propria vita a diverse 'cause' di grande interesse, a cui si aggiungono 6 appuntamenti che consentiranno di approfondire la loro storia e il loro valore." Commenta Loredana Poli, Assessora alle Politiche per i Giovani del Comune

Il progetto si compone di due azioni principali: la realizzazione di sei segnalibri raffiguranti persone che si sono distinte per aver dedicato la propria vita a temi riguardanti antirazzismo, diritti LGBTQI+ e giustizia climatica. Queste figure sono state individuate grazie all’attivazione del network progettuale composto da: Club Ricreativo Pignolo, Black Lives Matter, Bergamo Pride, Fridays for Future, associazione Immaginare Orlando, Collettiva Riot, Black Coffee, Bergamo per Giovani - Politiche per i giovani, Sistema Bibliotecario Bergamo.

I segnalibri verranno distribuiti attraverso il patto per la lettura e alle realtà che ne faranno richiesta scrivendo a ivoltideidiritti@gmail.com.

La seconda azione è il cartellone di sei eventi culturali in cui, attraverso differenti linguaggi artistici e partendo dalle figure scelte, verranno affrontati le tematiche legate ai diritti riguardanti l'antirazzismo, i diritti LGBTQI+ e la giustizia climatica. Tali iniziative, totalmente gratuite, si svolgeranno da sabato 1 aprile a venerdì 9 giugno in modo diffuso sul territorio di Bergamo grazie al supporto di Doc Servizi - Spazio Polaresco, Club Ricreativo Pignolo, Sistema Bibliotecario Urbano di Bergamo - Biblioteca Tiraboschi e Bio-Distretto dell'agricoltura sociale di Bergamo - La porta del parco.

1. EVENTO - Sabato 1 aprile ore 21.00 presso auditorium Spazio Polaresco

To Be Young Gifted and Black, performance dalle pagine di Audre Lorde

Performance di e con Gaja Aurora Ebere Ikegwuana e Laura Amponsah;

VOLTO - Audre Lorde:“It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences”.

Audre Lorde è stata poetessa, scrittrice, attivista per i diritti delle persone nere e femminista intersezionale. Nei testi tratta il tema della diversità in varie forme partendo dall’etnia e dalla condizione sociale, arrivando a tematiche di genere. I suoi lavori raccontano sia del rapporto tra individui, sia della dimensione personale.

2. EVENTO - Giovedì 20 aprile ore 17.00 presso biblioteca Tiraboschi

Frantz Fanon e salute mentale Incontro con la psicoterapeuta Ronke Oluwadare.

VOLTO - Frantz Fanon:“the living expression of the nation is the collective consciousness in motion of the entire people”.

Frantz Fanon, psichiatra e militante rivoluzionario, è stato una figura chiave della lotta contro il colonialismo europeo. Le sue opere hanno introdotto un pensiero innovativo sul razzismo e sul suo rapporto con l’oppressione di classe.

3. EVENTO - Sabato 29 aprile ore 17:00 presso Club Ricreativo Pignolo

Anna Campbell Delegazione civile di solidarietà in Rojava.

Incontro con Michele Borra e Ludovica Intelisano, corrispondenti di Radio Onda d'Urto in Rojava;

VOLTO - Anna Campbell:“Åžehid namirin! - Le martiri non muoiono mai!”

Anna Campbell è stata un’attivista femminista, anarchica e abolizionista del regime britannico, che ha combattuto contro l’Isis e contro l’esercito turco in Rojava per il confederalismo democratico. È stata uccisa da un attacco missilistico dell’esercito turco il 14 marzo 2018 ad Afrin.



4. EVENTO - Sabato 6 maggio ore 14:00 presso Club Ricreativo Pignolo

Love me tender.

Un laboratorio su amori, desideri, innamoramenti, politica degli affetti ed eros pedagogico a partire dall’opera di bell hooks. A cura di Immaginare Orlando.

VOLTO - bell hooks:“La lotta di classe è indissolubilmente legata alla lotta per porre fine al razzismo”.

bell hooks è stata femminista e rivoluzionaria. Una delle figure che, attraverso i propri testi e interventi pubblici, ha creato le basi per la costruzione del femminismo intersezionale: quello che sovrappone diverse identità sociali e le relative discriminazioni e oppressioni.

5. EVENTO - Domenica 21 maggio ore 11:00 presso La Porta Del Parco (Mozzo)

Ambiente e lavoro - dialogo e tavola rotonda.

Interverranno il ricercatore Francesco Vittori, il presidente di Areté Massimo Lameri, il presidente del DESS di Bergamo Matteo Rossi, la presidente di Legambiente Bergamo Elena Ferrario, la sindacalista della FIOM-CGIL Eliana Como, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza della Same Matteo Carioli e il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza della Dalmine Giovanni Bianchini.

VOLTO - Chico Mendes:“L’ambientalismo senza lotta di classe è solo giardinaggio”.

Chico Mendes è stato sindacalista e ambientalista brasiliano. Si è battuto per la difesa della foresta amazzonica attraverso la costruzione di comunità, consapevolezza dal basso e lotta non violenta. Ha denunciato i crimini dei proprietari terrieri e delle compagnie finanziarie americane e per questo venne ucciso nel 1988 da due rancheros (allevatori di bestiame).

6. EVENTO - Venerdì 9 giugno ore 21:30 presso lo Spazio Giovanile di Boccaleone

Proiezione del film  “The Death and Life of Marsha P. Johnson”di David France (2017, USA)

Documentario che racconta l’indagine dell’attivista Victoria Cruz sulla morte sospetta dell’amica e attivista Marsha P. Johnson avvenuta nel 1992. Fa da sfondo alla vicenda una New York violenta contro le donne trans.

VOLTO - MARSHA P. JOHNSON:“Non ero nessuno, nessuno di Nowheresville, fino a quando non sono diventata una drag queen”.

Marsha P. Johnson è stata una figura di spicco nei moti di Stonewall, scontri tra gruppi LGBTQIA+ e la polizia avvenuti a New York nel 1969.

Negli anni successivi il suo contributo fu fondamentale per la storia dei diritti della comunità LGBTQIA+ negli Stati Uniti. La sua identità di drag queen, donna nera e sex worker oscurò la sua memoria e il ruolo centrale che ha avuto nella lotta per la comunità stessa.

Il Volto dei Diritti è un progetto di Bergamo PrideBlack Lives Matter BergamoFridays For Future Bergamo e Club Ricreativo di Pignolo APS

Realizzato insieme a Black CoffeeCollettiva Riot e Immaginare Orlando

Con il patrocinio del Comune di Bergamo, Assessorato alle politiche per i giovani

Con il supporto di Bergamo per giovani - Politiche per i giovani e Imagine Bergamo

Con la collaborazione di Sistema Bibliotecario Urbano e Patto per la lettura

 

Per ulteriori informazioni

I VOLTI DEI DIRITTI

sito: clubricreativodipignolo.it/ivoltideidiritti2023/

mail: ivoltideidiritti@gmail.com

BERGAMO PER GIOVANI

mail: giovani@comune.bergamo.it

telefono: 388 771 2287

 
1057 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria