Domenica, 17 ottobre 2021 - ore 07.55

BERGAMO- LITE FINISCE IN TRAGEDIA: 20ENNE ACCOLTELLA E UCCIDE 34ENNE - FOTO

Per una banale discussione - FOTO

| Scritto da Redazione
BERGAMO- LITE FINISCE IN TRAGEDIA: 20ENNE ACCOLTELLA E UCCIDE 34ENNE - FOTO BERGAMO- LITE FINISCE IN TRAGEDIA: 20ENNE ACCOLTELLA E UCCIDE 34ENNE - FOTO BERGAMO- LITE FINISCE IN TRAGEDIA: 20ENNE ACCOLTELLA E UCCIDE 34ENNE - FOTO BERGAMO- LITE FINISCE IN TRAGEDIA: 20ENNE ACCOLTELLA E UCCIDE 34ENNE - FOTO

BERGAMO

 LITE FINISCE IN TRAGEDIA: 20ENNE ACCOLTELLA 34ENNE 

Una banale lite si è trasformata in tragedia questo pomeriggio a Bergamo in via Novelli (una via laterale in zona stazione).

La vittima un uomo di 34 anni di origine tunisina, Tayari Marouan, ucciso con una coltellata in pieno petto da un 20enne italiano.

Tutto è successo intorno alle 13.15.

Le due persone, il 34enne e il 20enne,

si sono incrociati sul marciapiedi e si sono leggermente scontrati.

Subito gli animi si sono accesi e ne è nata una lite dai toni piuttosto forti,

che sembrava esser finita dopo lo scontro verbale.

Per il 20enne invece no:

il giovane è salito a casa –, ha preso un coltello dalla cucina ed è tornato in strada, dove l’uomo stava passeggiando con moglie e figlie (di 12 e 3 anni).

L’ha raggiunto e l’ha aggredito con una pugnalata – fatale – in pieno petto.

Immediato l’intervento del 112:sul posto i sanitari 118 hanno provato a rianimare il 34enne ma senza successo: è deceduto sul colpo.

Il ragazzo di 20 anni è stato subito arrestato dai carabinieri di Bergamo. Durante l’interrogatorio con i militari ha avuto un malore ed è stato trasportato piantonato, al Papa Giovanni per degli accertamenti ma starebbe bene.

#zonacheck

815 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria