Lunedì, 17 dicembre 2018 - ore 15.22

Canottieri Bissolati Sabato Sabato 1° dicembre 2018 si è tenuta la FESTA DELL’ATLETA 2018

La manifestazione si è svolta nel palazzetto della società e si è aperta con il saluto del Presidente Maurilio Segalini e del Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti.

| Scritto da Redazione
Canottieri Bissolati  Sabato Sabato 1° dicembre 2018 si è tenuta la FESTA DELL’ATLETA 2018 Canottieri Bissolati  Sabato Sabato 1° dicembre 2018 si è tenuta la FESTA DELL’ATLETA 2018 Canottieri Bissolati  Sabato Sabato 1° dicembre 2018 si è tenuta la FESTA DELL’ATLETA 2018 Canottieri Bissolati  Sabato Sabato 1° dicembre 2018 si è tenuta la FESTA DELL’ATLETA 2018

Canottieri Bissolati  Sabato Sabato 1° dicembre 2018 si è tenuta la FESTA DELL’ATLETA 2018

La manifestazione si è svolta nel palazzetto della società  e si è aperta con il saluto del Presidente Maurilio Segalini e del Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti.

Segalini ha messo in ‘evidenza che  il 2018 è stato  un anno intenso di sport con grandi soddisfazioni, oltre per i risultati, per essere riusciti a portare tanti ragazzi nella nostra Società che sempre di più svolge un ruolo sociale ed educativo nel territorio cremonese’.

L’elenco dei premiati 2018

Come ogni anno, la “giuria dei giornalisti” ha decretato che: IL PREMIO ATLETA CREMONESE DELL’ANNO viene assegnato a:  MARTA CAVALLI

Nata a Cremona il 18 marzo 1998, Marta Cavalli è un'atleta professionista del Team Valcar Pbm (società bergamasca che partecipa al circuito internazionale World Tour) e della Nazionale italiana di ciclismo.

Dopo aver vinto nel 2015 un titolo europeo Juniores nell'Inseguimento a squadre (con tanto di record del mondo), nel maggio 2016 è stata vittima di un grave incidente sulla pista di Montichiari durante un allenamento.

E' tornata dall'infortunio più forte di prima nella stagione 2017, la prima nella categoria Elite, conquistando 3 vittorie su strada e un titolo europeo Under 23 su pista nell'Inseguimento a squadre ad Anadia (Portogallo).

Nella stagione 2018, la definitiva consacrazione: Marta si è laureata campionessa italiana assoluta di ciclismo su strada femminile trionfando nella prova tricolore di Aglié (Piemonte), quindi si è confermata bi-campionessa europea Under 23 su pista nella specialità prediletta dell'Inseguimento a squadre e anche nell'Inseguimento individuale; e medaglia d'argento agli Europei assoluti a Glasgow, sempre nell'inseguimento a squadre; varie medaglie in coppa del mondo

IL PREMIO MIGLIOR ATLETA BISSOLATINO DELL’ANNO viene assegnato a:  FEDERICA SANTANIELLO: Vince 9 tornei under 12 tra cui il Master finale del circuito Australian in casa, quarti di finale ai Campionati Regionali di Vigevano (PV), quarti di finale nel Master Kinder al Foro Italico di Roma e gli ottavi di finale classificandosi 9° assoluta ai Campionati Italiani a Serramazzoni (MO) Consegna il premio il Presidente Maurilio Segalini con il Consigliere Alessio Maraschi.

UN PREMIO SPECIALE viene assegnato a: DIEGO FEDELI Il 31enne portacolori della Bissolati batte anche le meduse, laureandosi Campione del Mondo di categoria nel Circuito Oceanman a Dubai nella 10 km in acque libere, col tempo di 2 ore e 20 minuti. Per partecipare a questa gara si era qualificato arrivando nei primi 10 di categoria alla 14 km del Lago d’Orta.

La PREMIAZIONE DEI VARI SETTORI

BOCCE: consigliere DAVIDE POMPINI: La stagione appena trascorsa è stata, per il settore, ricca di soddisfazioni e questo rende merito alle scelte fatte per il rafforzamento della squadra.Per quanto concerne la classifica giocatori, nella Categoria A ben cinque atleti bissolatini risultano classificati tra i primi sei e nella Categoria B quattro sono classificati tra i primi otto.

In particolare, per la categoria A:

1° Pierantonio Comizzoli                              con 65 punti

2° Paolo Guglieri                              con 34 punti

3° Roberto Venturini                     con 32 punti

4° Erminio Erba                                con 30 punti

6° Germana Cantarini                    con 23 punti

Per la categoria B:

1° Oscar Miglioli                               con 49 punti

2° Davide Pompini                          con 25 punti

3° G.Pietro Lanfredi                       con 22 punti

8° Livio Francisco                             con 17 punti

La Società ha conquistato 17 primi posti di cui 12 in gare individuali, 4 in gare di coppia e 1 in gare a terne, più numerosi piazzamenti tra il 2° e l’8° posto.

Ottengono il titolo di Campioni Provinciali di categoria A la coppia Guglieri - Venturini e la terna di Lanfredi – Perini – Pompini per la Categoria B.

Un doveroso ringraziamento a Gabriele Ronda per l’impegno e l’ottima gestione organizzativa dell’attività.

L’obiettivo per la prossima stagione è quello di riconfermarci come miglior formazione del territorio, estendendo se possibile le vittorie anche in campo nazionale.

CANOA: consigliere ROBERTO CORTELLAZZI – allenatori: GIANLUCA BACCHI, FRANCO BENEDINI, ALESSANDRO CAPELLINI, FILIPPO CERETTI, ILARIO PASSERINI e JESSICA RISARI

“Vincere è facile, riconfermarsi è più difficile”.

Esteban Farias c'è riuscito: dopo la doppietta Europeo-Mondiale nel 2017 in KL1 mt 200, arriva la doppietta nel 2018. Campione Europeo a Belgrado, Campione Mondiale a Montemor-o-Velho, questi risultati lo mettono tra i favoriti in vista delle Olimpiadi di Tokio 2020. Noi tifiamo per lui. Con questo palmares, i sei titoli italiani 2018 rischiano di passare in secondo piano.

Quello appena passato è stato un anno in cui c'è stato un cambio generazionale, con atleti che sono andati nei gruppi militari o si sono dedicati allo studio, ma la squadra della Bisso conferma il proprio potenziale vincendo un titolo italiano con Dylan Paliaga nel K1 200 mt e, con altri nove atleti e atlete, sale sul podio conquistando ben 4 medaglie d'argento e 3 di bronzo.

Oltre a Esteban, anche Dylan Paliaga e Matteo Miglioli hanno fatto parte delle rispettive squadre nazionali ai Campionati Europei e/o Mondiali. Dylan ha sfiorato il bronzo ai Campionati Europei nei 200 metri fermandosi ai piedi del podio.

Meritevoli di menzione per aver vinto una medaglia ai Campionati Italiani: Arianna De Padova, Ilaria Garavelli, Marco Garavelli, Lara Nichetti, Jessica Risari e Marco Rota.

Andrea Ghsolfi e Lorenzo Bodini, oltre ad aver vinto una medaglia ai Campionati Italiani, sono stati convocati assieme al compagno di squadra Francesco Mauri nella squadra della rappresentativa lombarda di categoria.

La squadra under 14 ha partecipato al Trofeo Coni, vincendo la fase regionale e giungendo quinta a quella nazionale a Rimini. Tredici giovani atleti della Bissolati sono, poi, stati convocati al Meeting delle Regioni nella squadra della Lombardia.

Infine, non possiamo dimenticarci dei Master: Franco Benedini, Alessio Della Putta, Enrico Garavelli e Giuseppe Nichetti che, oltre a essere un valido supporto per il settore, si difendono sui campi di gara conquistando un oro, un argento e un bronzo nei vari campionati.

CANOTTAGGIO: consigliere FULVIO RODINI – allenatori GIGI ARRIGONI, ELISA CABRINI, MAURO CAVALLIERI, DAVIDE MAGRI, LUCA MANZOLI e GIORGIO RIGONI.

L' attività agonistica del canottaggio del 2018 può essere riassunta in tre semplici parole: SUCCESSO, RECLUTAMENTO E RINNOVO.

Tutti abbiamo seguito le grandi sfide a livello mondiale di VALENTINA RODINI, GIACOMO GENTILI e ANDREA CATTANEO. Atleti costantemente in maglia azzurra e pilastri della Nazionale Italiana.

Dopo le vittorie per tutti e tre ai vari Campionati Italiani, spiccano la conquista dell'oro ai Mondiali Universitari di Andrea a Shanghai, la vittoria di Valentina alla seconda Coppa del Mondo a Linz ed ai Giochi del Mediterraneo a Tarragona e top dei top le auree imprese di Giacomo alla seconda Coppa del Mondo a Linz, ai Campionati Europei a Glasgow ed ai Campionati del Mondo a Plovdiv.

L'attività di vertice non ha sicuramente fatto trascurare il lavoro per incrementare la squadra agonistica tra cui primeggia Gabriele Gregori, che ha conquistato il pass per i meeting nazionali. La promozione e la propaganda grazie all' ottimo rapporto con le scuole e con i media ha portato ad avere una ventina di giovanissimi vogatori in barca.

Nel vivaio già primeggiano alcuni elementi che fanno ben sperare in un roseo futuro, come dimostrano le svariate medaglie vinte nelle gare Regionali e Nazionali, in particolare al Festival dei Giovani, massima manifestazione per i giovanissimi agonisti ed al Meeting Nazionale di Ravenna. Tra questi il pluri medagliato Tommaso Concari.

Da segnalare infine che la nostra giovane atleta Elena Sali è stata convocata nella rappresentativa regionale per partecipare in quattro di coppia al Trofeo delle Regioni a Ravenna classificandosi seconda e al Trophée Européen des Regions d’Aviron ove ha vinto l’oro coronando così un'annata di impegno e soddisfazioni.

Da non dimenticare inoltre il gruppo Master, composto da Giorgio Superti, Massimo Varesi e Mario Scanferlato, che ha partecipato con grande impegno ed entusiasmo a tutti i campionati sia di tipo olimpico che regolamentare, conquistando, tra le altre, una splendida medaglia d'argento ai Campionati Italiani.

Per seguire al meglio tutte le sfaccettature e situazioni di una squadra così eterogenea, si è incrementato lo staff degli istruttori con due nuovi tecnici: ELISA CABRINI e LUCA MANZOLI, una già atleta del canottaggio nonché fisioterapista e l'altro già con alcuni anni di esperienza a livello di società e preparatore di atleti a livello nazionale.

LA SQUADRA: RICCARDO AIMI - VICTORIA ARDIGÒ - RICCARDO BASHA - ISMAELE BOTTAIOLI – DAVIDE CATTANEO - GIULIO DIZIOLI - REBECCA FRUGONI - GIADA GATTUSO - NICOLAS GUINDANI - RYAN KUSI - PAOLO MAGGI - EDOARDO NASI - ALBERTO PICCIONI - ERNESTO SEMINARA -  DAVIDE VILLA - MIRIAN VISCONTI – LACHE DENISA.

VOGA ALLA VENETA E SEDILE FISSO: consigliere FULVIO RODINI La squadra è formata dagli atleti: Filippo Moglia, Claudio Rossini, Italo Fornasari, Roberto Caccialanza e Giorgio Galbignani che riveste anche il ruolo di allenatore. Risultati ottenuti nella specialità Vip 750: A maggio 2018 nella gara nazionale di Salò Filippo Moglia si è classificato secondo, Roberto Caccialanza terzo e Italo Fornasari quarto. A giugno nella gara nazionale di Jesolo Filippo Moglia ha vinto un bellissimo oro e Giorgio Galbignani si è classificato quarto.

 

Il 28/29 settembre si è svolto a Cremona, organizzato dalla nostra Associazione con il contributo dell’AssoCanottieri, il Campionato Italiano, che ha visto il nostro Filippo Moglia conquistare una prestigiosa medaglia d’argento.

Al Trofeo Vacchelli, gareggiando in mascareta alla valesana, Moglia si è classificato primo, Rossini terzo e Galbignani quarto.

Alla Festa della voga a Venezia, gara 50 Caroline a sei vogatori, la Bissolati si è classificata ventesima su oltre 50 partecipanti.

La stagione passata può essere considerata di transizione, ma soddisfacente per il pieno recupero fisico del nostro atleta di punta Filippo Moglia, per la presenza nelle posizioni di rincalzo di Giorgio Galbignani, a causa della scarsa preparazione dovuta a impegni professionali, al positivo ritorno di Roberto Caccialanza, al forzato stop del Campione Rossini ed al progressivo abbandono delle gare di Fornasari.

Con la ripresa degli allenamenti già in atto siamo certi che riavremo Moglia e Galbignani in posizioni di vertice e Caccialanza in medaglia con Rossini responsabile tattico per far crescere nuovi talenti che già stanno dando le loro adesioni, naturalmente tutto questo grazie alla Bissolati che ci ha sostenuto in tutta la stagione e per la splendida edizione dei Campionati Italiani a Cremona.

NUOTO: consigliere FABIO FEDELI – allenatori MASSIMILIANO REGONELLI, MICHELE LAMPUGNANI, DIEGO FEDELI e NICOLO’ FEDELI

La stagione 2017/2018 è stata lunga, intensa e con ottimi risultati sia per gli atleti Categoria (dai ragazzi ai seniores) sia per il vivaio degli esordienti A e B in costante crescita (sia numerica che tecnica).

Tra i “categoria” si sono distinti per impegno e risultati a livello regionale e nazionale:

PIETRO FANFONI 2004: Si eÌ€ classificato secondo e terzo rispettivamente nei 200 e 100 rana ai campionati italiani di categoria di Roma di agosto 2018 riservati all’anno di nascita 2004 e per due volte quarto ai Criteria invernali di Riccione di marzo 2018 sempre nelle stesse gare. Vincitore nei 100 rana del prestigioso trofeo Nico Sapio. Campione Regionale 100 e 200 Rana, vicecampione Regionale nei 200 misti

ANDREA POLLENGHI 2000: Partecipazione ai Campionati italiani di Categoria invernali ed estivi nei 100 e 200 farfalla Terzo classificato nei 200 misti ai Campionati Regionali estivi (collezionando l’ennesima quarta piazza nei 200 farfalla).  Partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti con la 4x50 mista Medaglia d’argento ai campionati regionali nella staffetta 4x100 Mista Senior, bronzo nella 4x200 Stile Senior ed un quarto posto nella 4x100 stile senior.Record provinciale assoluto 4x100 Mista Senior e nei 100 e 200 farfalla Juniores.

GIULIA FIORANI 1993: Terza classificata ai Campionati Regionali nei 50 Farfalla Seniores, ha partecipato ai Campionati Italiani assoluti e al Trofeo Settecolli di Roma.

EMMA FANFONI 2000: Nonostante una ininterrotta stagione di infortuni fisici Emma si è laureata Campionessa Regionale nei 50 rana e medagliata nei 100. Presente (50-100-200 rana) ai Campionati Italiani di categoria: quinto posto (a 2 decimi dal podio) nei 50 rana. Ha partecipato sempre con il triplete della rana ai Campionati Italiani Assoluti e al Trofeo Settecolli di Roma.

NICOLO’ FEDELI  1993 Ha conquistato 4 Titoli ai Campionati Regionali Seniores: 2 nei 200 dorso 1 nei 100 dorso e uno nei 200 misti.  Partecipazione ai Campionati Italiani di categoria estivi. Ha inoltre partecipato ai Campionati Assoluti e al Trofeo Settecolli di Roma. Medaglia d’argento ai Campionati Regionali nella staffetta mista Senior 4x100, bronzo nella 4x200 Stile Senior e un quarto posto nella 4x100 stile Senior. Record provinciale assoluto 4x100 Mista Senior.

NICOLA RIBOLDI 1992 :L’anziano della squadra, nonostante gli impegni di studio (laurea) e lavoro ha coronato una vita di nuoto con una prima e splendida medaglia individuale di bronzo nei 400 Misti Senior ed un terzo posto nella 4x200 stile Seniores ai Campionati regionali.

RICCARDO PENNINI 1993: L’atleta di Piacenza in prestito per l’anno 2017/2018 alla Bisso ha dato un corposo contributo: alla Medaglia d’argento ai Campionati Regionali nella staffetta mista Senior 4x100, al bronzo nella 4x200 Stile Senior e al quarto posto nella 4x100 stile Senior. Record provinciale assoluto 4x100 Mista Senior.

GIANMARCO VILLA 1997 Nonostante gli impegni universitari ha vinto una Medaglia d’argento ai Campionati Regionali nella staffetta mista Senior 4x100 con record provinciale assoluto e ha partecipato con la 4x50 mista ai Campionati Assoluti di Riccione.

--------

Alla prima esperienza di Coppa Brema (gara regionale a squadre su tutte le distanze olimpiche) il gruppo maschile formato da Nicolò Fedeli, Gianmarco Villa, Pietro Fanfoni, Andrea Pollenghi, Riccardo Pennini e Cesare Zaniboni ha vinto il proprio girone, conquistando un decimo posto assoluto regionale ed interpretando una delle migliori performance stagionali.

Inoltre, ai campionati Regionali estivi il team Bisso Femmine e Maschile composto da Giulia Fiorani, Emma Fanfoni, Nicolò Fedeli, Pietro Fanfoni, Pietro Lazzari, Pietro Regonelli, Riccardo Pennini, Filippo Ballotta, Andrea Pollenghi, Lucas Papi, Nicola Riboldi, Cesare Zaniboni ha centrato un ottimo 13esimo posto assoluto (prima squadra di Cremona!!!).

Oltre ai sopracitati atleti hanno partecipato (o stabilito i tempi) ai Campionati Regionali invernali e/o estivi i seguenti atleti di categoria: Beatrice Bocca e Martina Stella.

Tra gli esordienti A si è distinta Loredana Radu che ha partecipato alle semifinali dei Campionati Regionali in inverno e ai Campionati Regionali in estate.

Tra gli esordienti B hanno partecipato alla coppa Lombardia: Martina Cassinelli e Thomas Michael Lampugnani e ai Campionati Regionali estivi oltre ai due appena citati, con ottimi piazzamenti nei primi 20 in regione, anche: Leonardo Bottaioli, Matteo Scaratti, Andrea Frontali e Matteo Salvadori.

Squadra Master di Nuoto: Ha inizio l’Anno II.

Gli iscritti sono raddoppiati, il gruppo coeso e brillante, l’ambiente sereno, pacato e tranquillo.

Al primo anno di esperienza la squadra ha partecipato a molti meeting, anche in terra straniera (Repubblica di San Marino, Spagna...) e ai Campionati Regionali.

Gli allenatori (gli stessi della squadra agonistica) sono coadiuvati dall’inossidabile Enzo Bartiloro e possono contare sul solido appoggio organizzativo di Jonathan Canova.

PALLANUOTO: consigliere FABIO FEDELI – allenatori PAOLO FIONI, GIADA PERSEGANI, NICOLA DEL MONACO, VITTORE BRANCA e collaboratore estivo NICOLA FIONI. Anno positivo abbiamo partecipato ai Campionati giovanili Under 13, Under 15, Under 17 ed al campionato di Promozione. Notevole anche attività estiva con Camp nel mese di giugno e luglio che ci ha permesso di aumentare il numero dei più piccoli. Bravissima Giada Persegani che ha portato una decina di ragazzi al Camp estivo in Valle D'Aosta gemellato con un gruppo di pallanuotisti liguri nel periodo di fine agosto. Formazione Under 13: allenatore Vittore Branca – atleti: Filippo Calza, Jacopo Ariboni, Andrea Zini, Stefano Giannini, David Bykosky, Florian Balla, Kevin Balla, Lorenzo Carcagnì, Riccardo Tarozzi, Yuri Pilla e Andrea Beretta. I ragazzi sono cresciuti molto e si sono rilevati un gruppo omogeneo. Formazione Under 15: allenatori Giada Persegani, Nicola Del Monaco – atleti: Filippo Calza, Edoardo Battagliola, Samuel Buttarelli, Alessandro Marchesi, Giulio Pezzoni, Achille Branca, Alessio Cerioli, Riccardo Maffini, Matteo Garavelli, Jacopo Melega, Luca Romagnoli, Gianmarco Mazzeo e Lorenzo Beretta.

Formazione Under 17: allenatori Giada Persegani, Nicola Del Monaco – atleti: Carlo Alberto Pizzi, Cesare Maugeri, Riccardo Guerra, Besnik Balla, Gou Sakamoto, Simone Zelioli, Lorenzo Corbetta, Marco Vaccari, Elia Rombo e Nicolò Di Mattia.

Infine, la prima squadra ha ottenuto la promozione alla serie C Nazionale disputando tutto il Campionato Promozione senza nessuna sconfitta ne pareggi. Ha ottenuto anche il secondo posto in Coppa Lombardia cedendo il primato ad una squadra di categoria superiore. 

Formazione Campionato Promozione: allenatore Paolo Fioni – atleti: Alessio Damiani, Massimiliano Formis, Dario Pini, Lorenzo Giusti, Diego Fedeli, Carlo Zoppi, Simone Lazzari, Giorgio Costantino, Stefano Coggi, Matteo Cuel, Luca Rodondi, Omar Barili, Vittore Branca, Federico Gargiulo, Geremia Cotticelli, Edoardo Antonioli, Alberto Leggeri, Riccardo Marchesi, Andrea Azzoni e Alberto Pizzi.

Un doveroso ringraziamento a Marco Coggi che ci ha supportato per tutta la stagione e si è reso sempre disponibile in tutte le trasferte e le gare interne.

TENNIS: consigliere ALESSIO MARASCHI – Maestro SERGIO GELMINI – istruttori FABIO MASCARINI e MICHELE SCAGLIA – preparatore atletico ANDREA BODINI – collaboratore STEFANO GALLI.

Il 2018 è stato un anno ricco di soddisfazioni per il settore. Gli agonisti cresciuti nel vivaio della società hanno compiuto passi avanti in termini di classifica ed in particolar modo Riccardo Mascarini e Rodrigo Longhi raggiungono rispettivamente il ranking di 2.4 e 2.8 vincendo numerosi tornei open e classificandosi così tra i migliori giocatori di Cremona e provincia.

Si distinguono anche i più piccoli che si possono annoverare tra i migliori nelle rappresentative provinciali e regionali; tra questi citiamo:

JACOPO NEROTTI, under 10 che vince il trofeo Kinder di Montichiari, il Memorial Cerrato di Casalgrande e il rodeo di Mantova avendo la meglio in finale con Maina Alessandro (tra i migliori 2008 della regione); con un risultato complessivo di 31 partite vinte e 12 perse in 2 anni di attività agonistica;

SARA BRUNELLI, che conquista 8 tornei under 12 ed un quarta categoria a Loano, giocando complessivamente 12 finali nell’anno 2018, meritandosi la classifica di 3.5;

BEATRICE DELLA FRERA, vincitrice di vari tornei di quarta categoria conquistando la classifica di 3.5.

Un plauso anche a tutti gli altri ragazzi/e della scuola tennis che, pur non dedicandosi all’agonismo a tempo pieno, si stanno ritagliando uno spazio di tutto rispetto nelle rispettive categorie.

A conferma della qualità dell’attività svolta si contano ben 102 partecipanti all’attività giovanile distribuiti nelle scuole gestite sul territorio e, di questi, 73 si allenano regolarmente sui campi della nostra società.

Questo a conferma che le “nuove leve” a breve potranno integrare gli agonisti già affermati nelle varie competizioni a squadre e dare grandi soddisfazioni nel breve e lungo termine.

280 visite

Articoli correlati