Martedì, 07 dicembre 2021 - ore 16.00

Cdr Mondadori contro cessione Donna Moderna e CasaFacile

''Drammatico taglio del personale giornalistico''

| Scritto da Redazione
Cdr Mondadori contro cessione Donna Moderna e CasaFacile

La casa editrice Mondadori ha annunciato la vendita del settimanale 'Donna Moderna' e del mensile 'CasaFacile' a Stile Italia Edizioni che fa capo a Maurizio Belpietro.

Lo rende noto il Comitato di redazione (Cdr) della stessa Mondadori che si dice contrario alla decisione e parla di "drammatico taglio del personale giornalistico".

    "Continua l'operazione di sistematico smantellamento dei periodici Mondadori Media, con l'annuncio da parte dei vertici aziendali dell'imminente vendita di Donna Moderna e di CasaFacile a Stile Italia Edizioni, la società - ricorda l'organismo sindacale - cui due anni fa erano già state vendute altre cinque storiche testate del Gruppo: Confidenze, TuStyle, Starbene, Cucina Moderna e Sale & Pepe. Cui va altresì aggiunto Panorama, che era già approdato nel gruppo di Belpietro nel 2018". "Saranno una quarantina i colleghi che lasceranno Palazzo Mondadori, circa un terzo del totale prosegue il Cdr -. Con Mondadori Media che passerà dai 117 giornalisti di oggi ai 79 del dopo vendita".

    "In attesa di verificare puntigliosamente le condizioni di questa cessione, il Cdr - si conclude nel comunicato - esprime profonda amarezza per un'operazione che non solo appare come una sconfitta per tutti, ma autorizza e consolida i timori sulle intenzioni della proprietà di attuare nel futuro una totale dismissione di Mondadori Media, uscendo dal business dell'editoria periodica". (ANSA).

78 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria