Lunedì, 27 gennaio 2020 - ore 11.34

Cellule staminali. A Padova il 3° convegno internazionale dedicato alla ricerca

Si terrà a Padova, dal 16 al 18 novembre, il 3° congresso internazionale dedicato alla ricerca sulle cellule staminali dal titolo: Third International Congress on Responsible Stem Cell Research.

| Scritto da Redazione
Cellule staminali. A Padova il 3° convegno internazionale dedicato alla ricerca

Relatori da tutto il mondo interverranno per fare il punto sulla ricerca in materia di cellule staminali e sullo stato dell'arte della medicina rigenerativa.

Negli ultimi anni la medicina rigenerativa ha compiuto passi importanti sia nella ricerca che nelle applicazioni. I progressi scientifici degli studi su cellule e biologia molecolare hanno consentito di lavorare sulle staminali per scoprirne le possibilità terapeutiche.

I risultati negli ultimi anni sono significativi, tessuti relativamente semplici come pelle e cornea sono stati ricostruiti con successo grazie a queste tecnologie. La sfida ora è quella di riuscire a portare la medicina rigenerativa ad un livello superiore ossia la rigenerazione di tessuti ed organi più complessi. L'obiettivo a lungo termine è quello di essere capaci di ricostruire, partendo dalle staminali, organi come il cuore ed implementare la medicina rigenerativa nelle cure di patologie importanti come quelle tumorali.

Una rivoluzione che sarà al centro del terzo congresso internazionale dedicato alla ricerca sulle cellule staminali che si terrà a Padova dal 17 al 19 novembre prossimi. Un evento promosso dalla Pontificia Accademia per la vita ed organizzato dalla ZipTravelGroup di Padova.

Tanti i relatori presenti per una tre giorni durante la quale è previsto anche un videocollegamento con il premio nobel Shinya Yamanaka. 

Tutte le informazioni sull'evento sono reperibili sul sito www.stemcellspadua.org. Attraverso il sito è possibile anche iscriversi online.

L'evento si svolgerà presso il Centro Congressi Papa Luciani in Via Forcellini, 170/A a Padova. L'apertura avrà come location la storica aula magna dell'Università di Padova in Via 8 Febbraio 1848

969 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

UAO, la prima radio per bambini

UAO, la prima radio per bambini

Si accendono ad Arezzo le frequenze di Radio UAO, la prima web radio dedicata esclusivamente ai bambini. Questo innovativo progetto ha preso il via con un portale web e con un palinsesto pensato per i più piccoli che, tutti i giorni e per tutto il giorno, trasmetterà musiche, canzoni, filastrocche, storie, attività e giochi volti a far vivere momenti di divertimento e di intrattenimento per tutta la famiglia. Il progetto trova origine da un'intuizione di Marco Casini, aretino e padre di cinque figli che ha ideato questo innovativo canale pensato sui tempi e sui bisogni dei bambini e capace di favorire una loro educativa interazione con i genitori. Uao è ideato anche come uno strumento per condividere esperienze e creatività attraverso il contributo di tutti gli utenti, dando vita ad una radio unica nel suo genere nel panorama nazionale che ha già riscosso ascolti, apprezzamenti e contributi dall'Italia e dall'estero.