Lunedì, 26 agosto 2019 - ore 00.04

Cerchiamo memorie sul del ‘ Gàamba de lègn’ Che passava da Cremona ? di Agostino Melega

Una volta vicino alla stazioncina del paese c’era un’osteria chiamata “el Dòpio” (il Doppio), forse perché sede di qualche associazione “dopolavoristica”. Non so. Adesso chiedo a qualcuno dei tuoi lettori : è ancora funzionante tale osteria? Ed ancora: qualcuno ha qualche ricordo personale del “Gàamba de lègn”?

| Scritto da Redazione
Cerchiamo memorie sul  del ‘ Gàamba de lègn’  Che passava da Cremona ? di Agostino Melega

Cerchiamo memorie sul  del ‘ Gàamba de lègn’  Che passava da Cremona ? di Agostino Melega

L’amico Alvaro Ferlenghi (in arte “Mosqui”) è impegnato in una ricerca riguardante la linea ferroviaria che un tempo collegava la stazione di Cremona Porta Milano (in fondo a Via Ghinaglia) a quella d’Iseo e di Edolo. Su tale tratta viaggiava la fatidica littorina o treno denominato “Gàamba de lègn”. Il fine della ricerca è quello di pubblicare poi un libro. Ad Alvaro interessa tutto: documenti, ricordi, fotografi

 Da parte mia ricordo, come se fosse ieri, la stazione di Annicco, dove giungeva mia nonna Giuseppina da Sant’Agata Bolognese, oppure i miei due maestri delle elementari: Massimiliano Montani (in seconda) e Dalmazio Corini (quarta e quinta elementare). Così mi ricordo d’aver preso con mia madre quel treno qualche volta per andare a Soresina.

Una volta vicino alla stazioncina del paese c’era un’osteria chiamata “el Dòpio” (il Doppio), forse perché sede di qualche associazione “dopolavoristica”. Non so. Adesso chiedo a qualcuno dei tuoi lettori : è ancora funzionante tale osteria? Ed ancora: qualcuno ha qualche ricordo personale del “Gàamba de lègn”? Il cellulare di Alvaro è il seguente: 333-2480778; e-mail: mosquitone1@gmail.com

GRAZIE DELL’ATTENZIONE. Un caro saluto. Agostino Melega

922 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online