Lunedì, 14 ottobre 2019 - ore 03.33

Di Lello: "munnezza".Il regalo di Berlusconi

| Scritto da Redazione
Di Lello:

Di Lello: "munnezza".Il regalo di Berlusconi ai Napoletani
“Sono trascorsi ben più degli ennesimi 10 giorni annunciati dal Presidente
del Consiglio come il termine entro cui Napoli sarebbe stata ripulita ed
oltre 8 mila tonnellate di rifiuti giacciono nelle strade della città e
della provincia perchè non si sa dove scaricarle” - *Lo ha dichiarato Marco
Di Lello, Coordinatore della Segreteria Nazionale del Psi ed ex assessore ai
beni culturali della regione Campania.*
“Tra le tante promesse non mantenute di Berlusconi – *prosegue l’esponente
socialista* – c’è ora anche questa e così ai napoletani il premier ha fatto
un suo specialissimo regalo di Natale perché ciascun cittadino, neonati
compresi, troverà sotto l'albero 2 chili di maleodorante autentica
‘munnezza’ napoletana.
A questo punto, dopo avere deciso la cancellazione di tre discariche e
invasi per circa 6 milioni di metri cubi dove trasportare i rifiuti non
resta che ringraziare il premier e quando tornerà in città sono certo
- *conclude
Di Lello* - che i napoletanni non mancheranno di manifestargli il proprio
affetto. Grazie Berlusconi!”

p. l'Ufficio Stampa
Andrea Nesi
335.6359382

1174 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Congresso Nazionale PD Primarie del 3 marzo. La corsa a tre: Zingaretti(47,4%), Martina (36,1%) e Giachetti( 11,1%)

Congresso Nazionale PD Primarie del 3 marzo. La corsa a tre: Zingaretti(47,4%), Martina (36,1%) e Giachetti( 11,1%)

A Roma la Convenzione nazionale del Pd ha dato il via alla fase del congresso che porta alle primarie del 3 marzo. Una corsa a tre, Nicola Zingaretti (47,4%), Maurizio Martina ( 36,1%) e Roberto Giachetti (11,1%) sono i candidati alla segreteria perchè risultati i più votati. Una griglia di partenza decisa dal voto di 189.101 persone, corrispondenti al 50,46% degli iscritti