Domenica, 26 giugno 2022 - ore 17.05

Gli appuntamenti digitali della settimana dei Musei Civici

LO SPETTACOLO DI LUCA SCARLINI OMAGGIA RAFFAELLO TUTTI GLI INCONTRI ON LINE DELLA SETTIMANA

| Scritto da Redazione
Gli appuntamenti digitali della settimana dei Musei Civici

 

APPUNTAMENTI DEDICATI A RAFFAELLO

 

Una nuova imperdibile occasione per celebrare il cinquecentenario del genio urbinate: venerdì 11 dicembre alle ore 21.00 sarà trasmesso lo spettacolo Raffaello scopre Brescia. Un racconto di Luca Scarlini.

Luca Scarlini, scrittore, narratore e voce di "Rai Radio Tre", ne racconterà la vita e i capolavori in uno spettacolo teatrale. Un percorso a partire dalle due opere parte del patrimonio di Pinacoteca Tosio Martinengo a Brescia fino ad arrivare all'amore per la Fornarina, modello della relazione musa/artista, con affondi su un'esistenza sopra le righe, tra passioni, incontri e la creazione di una vera e propria impresa per la costruzione a la diffusione della leggenda.

L'appuntamento è sulle pagine Facebook e YouTube di Fondazione Brescia Musei, in attesa di tornare a visitare di persona la mostra RAFFAELLO, L'invenzione del divino pittore ospitata al Museo di Santa Giulia di Brescia e curata da Roberta D'Adda, insieme al palinsesto di iniziative che coinvolge l'intera regione.

 

Gli eventi legati alla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore proseguono con altri due incontri on line.

Mercoledì 9 dicembre dalle 18.30 è in calendario l’incontro online con lo storico dell’arte e scrittore Stefano Zuffi, che dialoga con il giornalista Massimo Tedeschi e presenta il suo nuovo libro Eterni ragazzi. Raffaello e Mozart, due vite allo specchio.

 

Venerdì 11 dicembre alle ore 18.00, ultimo appuntamento con il ciclo di conferenze dedicate al genio urbinate presso l’Ateneo di Brescia: l’incontro è dedicato al tema Giuseppe Bossi e Raffaello al Castello Sforzesco di Milano e sarà condotto dal Dott. Claudio Salsi, Direttore dell’Area Soprintendenza Castello Sforzesco, Musei Archeologici e Musei Storici del Comune di Milano.

 

INIZIATIVE ON LINE

 

Il programma delle iniziative on line di Fondazione Brescia Musei prosegue con numerosissime iniziative. Si segnala in particolare l’atteso appuntamento dedicato all’Opera del Mese, in cui verrà presentata domenica 13 dicembre alle ore 15.30 l’opera di Raffaello Sanzio, bottega, “Madonna dei Garofani” 1520-1530 circa, dalla Pinacoteca Tosio Martinengo con il relatore Luca Baroni, dottorando presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

 

Continua poi, sulle pagine social di Centro Teatrale Bresciano e di Fondazione Brescia Musei, il Diario di bordo dalle prove dello spettacolo Calma Musa Immortale, nato dalla sinergia tra Centro Teatrale Bresciano e Fondazione Brescia Musei, per la regia di Fausto Cabra e la drammaturgia di Marco Archetti. Un percorso teatrale che accompagnerà gli spettatori in un viaggio nel tempo alla scoperta della Vittoria Alata, non appena sarà consentita la riapertura dei musei.

 

Cinema Nuovo Eden

Un nuovo film nel “salotto” del cinema Nuovo Eden, che arricchisce il suo catalogo online con un nuovo film: L'ingrediente segreto di Gjorce Stavreski (Macedonia 2018, 104'). Dramma e ironia per raccontare la misteriosa cura con cui un figlio riesce a dare sollievo al padre malato che non può permettersi le medicine. Tra grida al miracolo e fughe rocambolesche da spacciatori inferociti, una vicenda che mescola comicità, critica sociale e capacità di raccontare l'amore.

Il film è disponibile in versione originale sottotitolata in italiano.

Questo film si va ad aggiungere agli altri titoli disponibili su "L'Eden in salotto", la piattaforma digitale del Nuovo Eden.

www.nuovoeden.it

 

Ancora pochi giorni per votare il Castello di Brescia come “Luogo del Cuore” del Fai, il decimo censimento dei “luoghi italiani da non dimenticare” a cura del Fondo ambiente italiano. È possibile votare il castello di Brescia direttamente via web sul portale del Fai.

Info: https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/cerca-un-luogo

 

 

IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI ON LINE

 

Prosegue la programmazione di appuntamenti online di Fondazione Brescia Musei sui canali digitali Facebook, Instagram, Twitter e YouTube. Una proposta sempre più ricca per offrire al pubblico di tutte le età attività e approfondimenti legati al mondo dell’arte, della didattica e del cinema. Ecco qui a seguire gli appuntamenti di questa settimana:

 

Mercoledì 9 dicembre, ore 18.30

Diretta sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei

INCONTRO CON L'AUTORE

Eterni ragazzi. Raffaello e Mozart, due vite allo specchio” di Stefano Zuffi

editore: ED – Enrico Damiani Editore

Lo scrittore Stefano Zuffi, autore del libro “Eterni ragazzi. Raffaello e Mozart, due vite allo specchio” dialoga con il giornalista Massimo Tedeschi.

Le analogie tra le loro vite e il loro stile sono impressionanti. Figli d'arte, precocemente allevati dai rispettivi padri all'interno di piccole ma esigenti corti signorili - Urbino e Salisburgo -, sono entrambi dotati di un sorprendente talento, sostenuto dalla dote di una memoria formidabile che li porta a ricordare e a fare proprie le opere altrui.

Entrambi appaiono capaci di produrre la propria arte al primo tocco, con totale e invidiabile naturalezza. Entrambi sono celebri per le avventure d'amore. Nella breve maturità, si trasferiscono entrambi nella capitale - Roma e Vienna - per lavorare uno per il papa e l'altro per l'imperatore, le massime autorità della terra, e cimentarsi con pari successo nei generi più diversi, da piccole composizioni a opere grandiose e solenni. E i loro ultimi capolavori, rimasti incompiuti, verranno completati da allievi e utilizzati al loro funerale. Infine, forse per la fiduciosa convinzione del primato della bellezza, della luce e del perdono universale, nessuno dei due sembra avere avuto percezione dei clamorosi cambiamenti che stavano avvenendo alla fine delle loro vite: la Riforma per Raffaello, la Rivoluzione Francese per Mozart.

Stefano Zuffi è uno storico dell'arte, curatore di mostre e della collana «I Dizionari dell'Arte». È vicepresidente dell'associazione Amici di Brera e Amici del Poldi Pezzoli. Ha pubblicato numerosi volumi e guide artistiche sul Rinascimento e sul Barocco. Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo le guide realizzate per l'editore Sassi e il libro fotografico, realizzato in collaborazione con Marco Carminati, Palazzo Borromeo. Uno scrigno barocco sull'Isola Bella (Mondadori Electa). Per "Feltrinelli Kids" ha pubblicato Il mondo dipinto (2009), Le parole dell'arte (2011) e La paura e il desiderio (2019).

 

Venerdì 11 dicembre, ore 21.00

Sulle pagine Facebook e YouTube di Fondazione Brescia Musei

RAFFAELLO SCOPRE BRESCIA. UN RACCONTO DI LUCA SCARLINI

Fondazione Brescia Musei presenta una nuova occasione per celebrare il cinquecentenario del genio urbinate all'interno di RAFFAELLO. Custodi del mito in Lombardia: Luca Scarlini, scrittore, narratore e voce di "Rai Radio Tre", ne racconterà la vita e i capolavori in uno spettacolo teatrale. Un percorso a partire dalle due opere parte del patrimonio di Pinacoteca Tosio Martinengo a Brescia fino ad arrivare all'amore per la Fornarina, modello della relazione musa/artista, con affondi su un'esistenza sopra le righe, tra passioni, incontri e la creazione di una vera e propria impresa per la costruzione a la diffusione della leggenda.

L'appuntamento è sulle pagine Facebook e YouTube di Fondazione Brescia Musei, in attesa di tornare a visitare di persona la mostra RAFFAELLO, L'invenzione del divino pittore ospitata al Museo di Santa Giulia di Brescia e curata da Roberta D'Adda, insieme al palinsesto di iniziative che coinvolge l'intera regione.

Luca Scarlini, scrittore, drammaturgo per teatri e musica, narratore, performance artist, curatore. Scrive per la musica e per la danza: dal 2004 al 2008 è consulente artistico del festival MilanOltre al Teatro dell’Elfo di Milano. Nel 2006 è stato direttore artistico di TTv a Bologna, nel 2005 ha coordinato le attività della Capitale Mondiale del Libro a Torino. Ha all’attivo una vasta attività come storyteller d’arte (insegna in questo ambito a Ca' Foscari) in solo e a fianco di musicisti, danzatori e attori, in teatri, musei, giardini e luoghi storici. Voce di "Radio Tre", ha condotto il programma Museo Nazionale, ha curato mostre per Museo Ferragamo, Museo MAN, Biblioteca Braidense, Biblioteca Nazionale Firenze. Tra i suoi libri recenti: Il Caravaggio rubato (Sellerio), Memorie di un'opera d'arte (Skira), Ziggy Stardust. La vera natura dei sogni (Add), Teatri d’amore (Nottetempo), L’ultima regina di Firenze (Bompiani), L’uccello del Paradiso (Fandango).

 

Venerdì 11 dicembre, ore 18.00

Conferenza on line via Zoom “I venerdì dell'Ateneo”

GIUSEPPE BOSSI E RAFFAELLO AL CASTELLO SFORZESCO DI MILANO

Relatore Dott. Claudio Salsi, Direttore dell’Area Soprintendenza Castello Sforzesco, Musei Archeologici e Musei Storici del Comune di Milano.

Nuovo appuntamento del calendario di conferenze dedicate al genio urbinate presso l’Ateneo di Brescia.

In occasione del cinquecentenario della morte del genio urbinate (1520-2020), la mostra “Giuseppe Bossi e Raffaello al Castello Sforzesco di Milano” (autunno 2020-inverno 2021) vuole approfondire la tematica della fortuna di Raffaello nella Milano di fine Settecento e inizio Ottocento, tramite le collezioni, gli studi e le rielaborazioni artistiche di Giuseppe Bossi (1777-1815).

A partire da un selezionato nucleo di 26 opere provenienti da tre istituti del Castello Sforzesco, il Gabinetto dei Disegni, le Raccolte d’Arte Applicata e la Raccolta delle Stampe “A. Bertarelli”, la mostra mette in luce come la figura di Raffaello, considerato come massimo vertice della bellezza ideale tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo, abbia svolto un ruolo fondamentale non solo nella formazione stessa delle prestigiose e varie raccolte di Giuseppe Bossi, ma anche nella sua prolifica attività di disegnatore e pittore.

La conferenza si svolgerà in streaming collegandosi al seguente link: https://bit.ly/2L9cBSF

La registrazione della conferenza sarà, successivamente, disponibile sul canale Youtube dell’Ateneo di Brescia.

 

Giovedì 10 dicembre, ore 20.00

Sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei

CARTA D’IDENTITÀ DI UN’OPERA

La Lupa di Brescia” dal Museo delle Armi Luigi Marzoli

Breve podcast in cui a parlare sono direttamente le opere stesse.

 

Sabato 12 dicembre, ore 20.00

Sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei

INSOLITI INCONTRI. Un ospite misterioso in Pinacoteca

Speciale visita teatralizzata in occasione della mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore. Tra le sale della Pinacoteca Tosio Martinengo si aggira un ospite misterioso: un viaggiatore che attraversa luoghi ed epoche, pronto a raccontare fatti e storie sui due capolavori di Raffaello, il Redentore (1506 circa) e l’Angelo (1500-1501).

 

Domenica 13 dicembre, ore 13.00

Sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei

ALLEANZA CULTURA

Appuntamento con Alleanza Cultura, l’innovativo patto pubblico e privato ideato da Fondazione Brescia Musei a sostegno della valorizzazione e promozione del patrimonio artistico cittadino e dei grandi eventi culturali dei prossimi anni. Protagonista del nuovo incontro Emidio Zorzella, Presidente e Amministratore Delegato di Antares Vision.

 

Domenica 13 dicembre, ore 15.30

Sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei

OPERA DEL MESE

Raffaello Sanzio, bottega, Madonna dei Garofani

1520-1530 circa, dalla Pinacoteca Tosio Martinengo

Relatore Luca Baroni, dottorando presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

La piccola tavola fu acquistata a Milano da Paolo Tosio, nel 1821, insieme al Cristo redentore benedicente e alla Madonna del Rosario di Simone Cantarini, apparteneva allora alla nobile famiglia Mosca, originari di Pesaro che si trasferì a Milano in epoca napoleonica.

 

Domenica 13 dicembre, ore 18.00

Sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei

MUSEI A DOMICILIO

Luci e ombre di Santa Lucia

La rubrica per le famiglie che aiuta a trascorrere piacevolmente il tempo libero con i propri bambini, realizzando sperimentazioni artistiche che prendono spunto dai capolavori dei Musei. Questa settimana un appuntamento speciale dedicato all'amata figura di Santa Lucia che, come ogni anno, torna a portare gioia e doni a tutti i bambini.

Scopriamo insieme la sua storia e giochiamo con la sua ombra misteriosa...

 

Proseguono infine le rubriche sulla pagina Facebook e Instagram di Fondazione Brescia Musei: Echi di Raffaello, con storie e curiosità per scoprire la straordinaria vita e le opere del divino pittore; Dissero di lei, dedicata alla celebre Vittoria Alata, attraverso le voci di personaggi illustri che ebbero il privilegio di conoscerla e ammirarla; Racconti d’archivio, le immagini d’archivio dei Musei Civici si animano raccontando la storia della città; Appunti di mostra, con approfondimenti e dettagli delle opere esposte nella mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore.

 

 

 

INFORMAZIONI

CUP Centro Unico Prenotazioni

Orari 10 - 18

Tel.030.2977833 – 834

Email: santagiulia@bresciamusei.com

 

398 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria